Gus Van Sant vuole Alice

Mia Wasikowska sarà la protagonista femminile del cupo Restless, nuovo progetto di Gus Van Sant che sarà prodotto da Ron Howard e dalla figlia Bryce.

La giovanissima attrice emergente Mia Wasikowska, scelta da Tim Burton tra numerose aspiranti protagoniste per interpretare la sua Alice nel visionario Alice in Wonderland, è in trattative per recitare nel nuovo lungometraggio di Gus Van Sant intitolato Restless. Il film, prodotto da Columbia e Imagine, è un cupo racconto incentrato su due adolescenti, un ragazzo e una ragazza, ossessionati dalla morte. Al momento non si conosce ancora il protagonista maschile del film che affiancherà la Wasikowka. A produrre Restless saranno la rossa Bryce Dallas Howard insieme al celebre padre Ron, e Brian Grazer. Jason Lew, compagno di studi di Ron Howard alla scuola di cinema, è autore della sceneggiatura tratta da una sua pièce teatrale.

Fino a poco tempo fa la giovane australiana Mia Wasikowska era in trattative per partecipare alla lavorazione del period movie bellico di Robert Redford The Conspirator, ma dopo aver contattato Gus Van Sant ha deciso di dedicarsi a Restless, che verrà girato in contemporanea alla pellicola di Redford. Nei primi mesi del 2009 l'attrice ha recitato nel biopic Amelia, dedicato all'aviatrice Amelia Earhart, e nel dramma bellico Defiance - I giorni del coraggio, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e diretto da Edward Zwick.

Gus Van Sant vuole Alice
Privacy Policy