Gus Van Sant non ha pace

Il regista di Milk è in trattative con la Columbia Pictures per sviluppare e dirigere 'Restless', un film tratto da uno script dell'esordiente Jason Lew.

Dopo il pluripremiato Milk, il regista Gus Van Sant potrebbe tornare dietro la macchina da presa per Restless, un nuovo progetto per il quale è in trattative con la Columbia Pictures. I dettagli sul plot del film - la cui sceneggiatura è stata firmata dall'esordiente Jason Lew - sono top secret: l'unico dettaglio che è stato anticipato sulla pellicola è che sarà uno sguardo contemporaneo sull'amore tra i giovani.
A produrre la pellicola, che sarà girata in Oregon e per la quale è stato stanziato un budget di 15 milioni di dollari, saranno Brian Grazer, Ron Howard e sua figlia Bryce.

L'ultimo film diretto da Van Sant è la biopic Milk, incentrata sulla carriera politica di Harvey Milk, uno dei personaggi più importanti nella storia per i riconoscimenti dei diritti delle persone omosessuali. Il film ha ottenuto sei nomination agli Academy Awards, e due statuette, una per la miglior sceneggiatura e un'altra per il miglior attore protagonista, assegnate rispettivamente a Dustin Lance Black e a Sean Penn.

Gus Van Sant non ha pace
Privacy Policy