Guillermo del Toro si dà al fumetto

L'eclettico regista sarà produttore esecutivo dell'adattamento fumettistico della trilogia di romanzi firmata insieme a Chuck Hogan.

L'eclettico Guillermo del Toro si muove a 360° nel mondo dell'horror e del fantasy. Stavolta il regista messicano punta al suo primo amore: il fumetto. Del Toro ha intenzione di produrre un adattamento della sua trilogia di romanzi sui vampiri realizzata a quattro mani insieme allo scrittore Chuck Hogan intitolata The Strain. I tre libri diventeranno un fumetto di 24 albi, pubblicato a partire dal 14 dicembre, grazie alla Dark Horse Comics. Alla serie seguiranno tre graphic novel nell'autunno del 2012. A occuparsi dell'adattamento saranno David Lapham e Michael Huddleston. Anche stavolta del Toro non perderà l'occasione di occuparsi della produzione esecutiva. "Mi occupo della supervisione di tutto" ha spiegato il regista. "lo stile, le copertine, le storie. Lapham sta catturando l'essenza dei romanzi molto bene".

The Strain, pubblicato nel 2009, vede protagonisti un esperto di genetica e un anziano superstite dell'Olocausto impegnati a combattere un virus letale che ha infettato New York City trasformando i suoi abitanti in vampiri. Nel 2010 è uscito il secondo capitolo, The Fall, che mostra come il virus si sia diffuso ovunque scatenando una guerra tra Vecchio e Nuovo Mondo di vampiri. Del Toro e Hogan hanno da poco concluso il terzo romanzo, intitolato The Night Eternal, che sarà pubblicato a ottobre.

In questi giorni Guillermo del Toro è ospite al San Diego Comic-Con per promuovere il monster movie Pacific Rim, che si accinge a dirigere, e l'horror Don't Be Afraid of the Dark, interpretato dalla bella Katie Holmes.

Guillermo del Toro si dà al fumetto
Privacy Policy