Guest star per The Following e Rake

Lee Tergesen sarà un uomo con un oscuro segreto nel crime drama mentre Michael Imperioli reciterà nel ruolo di un ristoratore nel legal serial.

La seconda stagione di The Following vedrà un Ryan Hardy sul sentiero della vendetta a quanto pare, ma questo non vuol dire che non ci saranno nuovi misteri da risolvere, anzi. Uno di questi sarà rappresentato da Lee Tergesen, invitato dalla produzione a recitare nel settimo episodio nel ruolo di Kurt Bolen, un uomo all'apparenza normale che però sembra nascondere un oscuro segreto. Kevin Williamson, creatore della serie, ha confermato che ci sarà un salto temporale di un anno con la partenza del secondo capitolo e che a differenza della prima stagione, la trama si allontanerà leggermente dall'action e dall'FBI per concentrarsi di più sullo sviluppo dei personaggi. Tergesen è stato l'indimenticabile protagonista di Oz, serie cult della HBO, ma lo ricordiamo anche in Generation Kill, The Big C e Longmire.

La neonata Rake invece, nuovo legal drama interpretato da Greg Kinnear dà il benvenuto all'ex Soprano Michael Imperioli. L'attore sarà un cliente di Keegan Joye (Kinnear), un ristoratore di successo e padre di cinque figli che viene accusato di bigamia. Imperioli debutterà in un episodio previsto per la metà di febbraio; di recente ha terminato il film Oldboy, con Samuel L. Jackson.

Guest star per The Following e Rake
Privacy Policy