Guardiani della Galassia diventa un’attrazione a Disneyland

Nel parco divertimenti in California una nuova attrazione ispirata al film di James Gunn rimpiazzerà la Tower of Terror.

Angelica Vianello

Al Comic-Con di San Diego il regista James Gunn non ha solo presentato Guardiani della Galassia 2, ma anche il progetto di una nuova attrazione ispirata al film che si chiamerà Guardians Of The Galaxy: Mission Breakout e verrà costruita nel parco tematico Disney's California Adventure Park a partire dal prossimo gennaio, nel punto in cui adesso sorge la Twilight Zone Tower of Terror, pronta ad aprire i battenti la prossima estate.

Speciale San Diego Comic-Con 2016: tutti gli eventi!

Alla pianificazione della giostra hanno lavorato il regista e Kevin Feige insieme al direttore creativo del progetto Joe Rohde. Nell'attrazione sarà presente il personaggio di Benicio Del Toro, Tanaleer Tivan ovvero il Collezionista, che ha "aperto al pubblico la sua unica collezione di fauna, cimelii ed esemplari di ogni specie per un tour speciale che culmina con l'ultima aggiunta alla raccolta: i Guardiani della Galassia! Ma per fortuna Rocket ha un piano per liberare i suoi amici, un piano per cui deve reclutare gli ospiti del Resort in un'operazione di salvataggio a dir poco sensazionale.

L'ambiente avrà l'aspetto di un magazzino/fortezza posseduto dal Collezionista, pieno di creature strane, inclusi i Guardinai, imprigionati in teche sospese su di un enorme abisso. Il loro carceriere non sa che Rocket si è liberato e sta reclutandoci per assisterlo nel piano di fuga. Tutto il resto è caos comico, una storia molto divertente ed irriverente".

Guardiani della Galassia diventa un’attrazione a...
Guardiani della Galassia 2: anche Baby Groot e Mantis nel concept art
Guardiani della Galassia 2, ufficiale Stallone e Kurt Russell nel film
Privacy Policy