Guardians of the Galaxy Vol. 3

2019

Guardiani della Galassia 3: James Gunn sta scrivendo la sceneggiatura, Gamora avrà un ruolo centrale

Prima del meritato riposo, il regista della saga dei Guardiani ha deciso di fissare i punti fermi del nuovo sequel.

Gli spettatori degli Stati Uniti dovranno attendere il 5 maggio per l'arrivo in sala di Guardiani della Galassia Vol. 2. Nell'attesa i Marvel Studios non perdono tempo. Dopo le critiche entusiastiche e gli ottimi incassi nel resto del mondo, il regista James Gunn sarebbe già all'opera per preparare Guardians of the Galaxy Vol. 3.

Leggi anche: Guardiani della Galassia Vol. 2: 10 cose che potreste non aver notato

Dopo il tour promozionale, Gunn sarebbe impegnato nella scrittura della nuova sceneggiatura, come ha confermato lui stesso a USA Today. Il cineasta avrebbe già parlato dello sviluppo della storia con le star Chris Pratt e Zoe Saldana, la cui Gamora "avrà un ruolo centrale nel nuovo sequel".

Anche se l'attrice finora si è dimostrata molto prudente ogni volta che è stato toccato l'argomento sequel nelle interviste, la scelta di mettere Gamora al centro del plot non è certo una sorpresa vista la crescente importanza del suo personaggio nel franchise. In attesa di Guardians of the Galaxy Vol. 3 James Gunn ha in mente un altro progetto, una vacanza che gli permetterà di "liberare la testa dai pensieri dopo tre anni in cui mi sono alzato e sono andato a dormire ogni giorno con in testa un procione parlante". Come non capirlo.

Leggi anche: Guardiani della Galassia Vol. 2: salvare l'universo è un affare di famiglia!

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV.

Guardiani della Galassia 3: James Gunn sta...
Kurt Russell è Ego in Guardiani della Galassia 2: "Come il mio personaggio voglio essere uno su un trilione"
Guardiani della Galassia Vol 2.: le opinioni della redazione
Privacy Policy