Guardiani della Galassia Vol. 2

2017, Azione

Guardiani della Galassia 2: niente Benicio del Toro e John C. Reilly

Le due star non parteciperanno al nuovo capitolo della saga fumettistica Marvel attualmente in lavorazione.

L'atteso Guardiani della Galassia 2 si prepara a rispondere ad alcune delle domande rimaste in sospeso alla fine del primo capitolo. Verrà sciolto il mistero sull'identità del padre di Peter Quill (Chris Pratt) e scopriremo il destino di Nebula (Karen Gillan), ma questi quesiti rappresentano solo la punta dell'iceberg.

Nel frattempo il regista James Gunn ha fatto chiarezza spiegando chi non farà ritorno nel sequel: "Sfortunatamente John C. Reilly non tornerà in Guardiani della Galassia 2 e non ci sarà neanche il Collezionista di Benicio Del Toro. Ma non vedo l'ora di rivederlo nel futuro del MCU, almeno spero".

Gunn si soffermato a spiegare il motivo dell'assenza del Collezionista, presente nella scena post-titoli di coda di Guardiani della Galassia spiegando laconicamente che "Il personaggio non si incastrava con la storia del sequel". Riflettendo sugli altri personaggi a disposizione, precisa: "Fox possiede così tanti meravigliosi villain cosmici e personaggi minori che adorerei usare nei miei film. Per esempio Annihilus. E credo che possiedano Kang, perciò ci sono tanti personaggi su cui non abbiamo il controllo e questo è terribile."

Guardiani della Galassia 2: niente Benicio del...
Guardiani della Galassia 2: svelati i nomi dei nuovi personaggi?
L’ascesa di Chris Pratt: come si entra nella galassia di Hollywood
Privacy Policy