Grosso guaio a Chinatown

1986, Azione

Grosso guaio a Chinatown: la reazione di John Carpenter al remake

Il veterano dell'horror ha risposto ad un fan che gli ha chiesto spiegazioni sul remake del suo culto annunciato qualche giorno fa.

Solo pochi giorni fa abbiamo appreso che sarebbe in lavorazione un remake del cult di John Carpenter Grosso guaio a Chinatown. Il nuovo Big Trouble in Little China vedrà al posto dell'iconico Kurt Russell il possente Dwayne Johnson, alias The Rock.

La reazione dei fan non ha tardato a farsi sentire e lo zoccolo duro degli amanti dell'horror politico di Carpenter ha invaso la pagina Facebook del regista chiedendo il suo parere sul remake. In uno scambio appassionato, un suo estimatore a cui sta a molto a cuore il film originale ha chiesto lumi sul coinvolgimento di Carpenter nel progetto, ma il regista ha spiegato di non possedere i diritti, di proprietà di 20th Century Fox e di aver appreso a sua volta la notizia del remake dai giornali. Di fronte all'indignazione del fan, Carpenter ha, però, chiarito di non aver scritto il film originale personalmente, quindi non se l'è presa troppo per la novità.

Grosso guaio a Chinatown: la reazione di John Carpenter al remake

Il nuovo Big Trouble in Little China sarà scritto da Ashley Miller e Zack Stentz e vedrà The Rock nei panni di Jack Burton, camionista americano che viene risucchiato in un'antica battaglia mistica nella Chinatown di San Francisco.

Grosso guaio a Chinatown: la reazione di John...
Grosso guaio a Chinatown: Dwayne Johnson nel remake?
1997: Fuga da new York - John Carpenter produce il reboot!
Privacy Policy