Grave malore per Lamberto Sposini

Il giornalista, conduttore de La vita in diretta, si è sentito male pochi minuti prima di andare in onda con il programma pomeridiano. Colpito da emorragia cerebrale, non ha ancora ripreso conoscenza.

Il conduttore e giornalista Lamberto Sposini è stato colpito da un grave malore pochi minuti prima di andare in onda con la nuova puntata de La vita in diretta, che oggi pomeriggio sarebbe stata incentrata sulla cronaca del Royal Wedding. Sposini sarebbe stato trasportato all'ospedale Santo Spirito in codice rosso e successivamente trasferito al Policlinico Gemelli, più attrezzato a trattare la grave emorragia cerebrale che lo avrebbe colpito prima della trasmissione. La vita in diretta è andato in onda con un'ora di ritardo, e Mara Venier si era scusata con il pubblico giustificando l'imprevisto con "un leggero malore" di Sposini, che in seguito si è rivelato essere qualcosa di più serio.

Non sono mancate le polemiche, da parte della Rai, sul ritardo dell'ambulanza, che si sarebbe presentata 40 minuti dopo la richiesta di soccorso. Il 118 invece ha ribadito che il ritardo è stato "solo" di 20 minuti, e dovuto alla mancanza di disponibilità immediata di ambulanze.

Grave malore per Lamberto Sposini
Privacy Policy