Grande Fratello 10: esce Gabriele

Il concorrente transessuale esce dalla Casa più spiata d'Italia dopo il verdetto del televoto. In nomination Tullio, Diletta, Giorgio e Marco.

La sesta puntata del Grande Fratello 10 si apre con un dibattito piuttosto acceso e un verdetto, che è contenuto in una busta chiusa. Si parla di quanto successo nei giorni scorsi all'interno della casa, un litigio tra Veronica, Massimo e Mauro che è stato opportunamente trasformato in calamita per gli ascolti da parte degli autori, e che ha fatto discutere molto i fan del reality, soprattutto in merito al realismo delle dinamiche di gioco e dei rapporti tra i concorrenti. Si è parlato di censura, di immagini tagliate, ma anche di show pilotato dagli autori, visto i media hanno diffuso alcune videoclip in cui i concorrenti commentavano certe conversazioni avute con gli autori.
Il tanto atteso verdetto però, alla fine si rivela un bluff: Mauro non è squalificato, e neanche Massimo, che tuttavia viene invitato ad avere più autocontrollo. Il confronto a questo punto, si concentra su Marco e George, che in qualche modo hanno "tradito" la fiducia di Massimo. Stando a quanto si è visto nei giorni scorsi infatti, Marco ha baciato Veronica, e George in qualche modo avrebbe giustificato il suo atteggiamento.

Grande Fratello 10, sesta puntata: Veronica è ancora una volta al centro di una discussione
Fortunatamente, l'inutile confronto si esaurisce tra l'imbarazzo di Marco, George e di Veronica, che sbotta "Aò, stasera ce l'hanno con me", riferendosi evidentemente agli autori, e si passa alla prima sorpresa della serata, che è per Gabriele. Si tratta di una lettera che la madre del concorrente transessuale ha voluto inviare a suo figlio - continuando però a chiamarlo con il nome che aveva prima, Elettra. La lettera offre a Gabriele e alla conduttrice un breve spunto di riflessione - dal tono un po' teatrale in verità - che viene interrotto per annunciare chi dovrà uscire dalla casa questa settimana. I due concorrenti in nomination sono Gabriele e Mauro, e il pubblico ha deciso che è il primo a dover uscire dalla Casa. Gabriele abbraccia Mauro e si toglie il ciondolo che portava al collo per regalarlo a lui come "pegno" di affetto, poi dopo aver salutato gli altri, esce fuori.
In studio, Gabriele si confronterà poi con Signorini e soprattutto con il parere non proprio lusinghiero che hanno espresso gli altri ragazzi su di lui, in diverse occasioni. Gabriele viene giudicato una persona un po' troppo distante dal gruppo, "poco affettuosa" come fa notare Maicol, e quindi per niente integrata nelle dinamiche del gioco. Fortunatamente, per Gabriele l'esperienza televisiva si conclude con l'abbraccio della sua compagna, Gabriella, anche lei presente in studio.

Grande Fratello 10, sesta puntata: prima di uscire Gabriele regala il suo ciondolo a Mauro.
Pochi minuti per approfondire i rapporti tra Diletta, Carmela e i due nuovi arrivati, Daniele e Mattia, già avviati a evolversi in storie d'amore e poi si passa ad una nuova sorpresa, dedicata a Massimo. Si tratta di un messaggio d'incoraggiamento da parte di sua sorella, che ha un figlio piccolo (molto somigliante a Massimo) e il pitbull si commuove dopo aver aperto una scatola contenente un regalo speciale per lui.
E' il momento di esplorare il famigerato tugurio, e a inaugurarlo vengono chiamati i peggiori della prova settimanale, ovvero Maicol e George. Tra strilli acuti (di Maicol) e parolacce (di George) i due arrivano nel tugurio, come sempre pieno di ragnatele e polvere, ma anche di suppellettili che hanno fatto parte dell'arredo delle vecchie Case del Grande Fratello.

Dopo la prova settimanale, che si svolge tra baci e tuffi in piscina, e altri piccoli chiarimenti sulle situazioni all'interno della casa (sul rapporto tra Tullio e Diletta, che è cambiato negli ultimi giorni) arrivano i risultati delle nomination: questa settimana i concorrenti sono ben quattro: Tullio, Diletta, Giorgio e Marco.

Grande Fratello 10: esce Gabriele
Privacy Policy