No habrá paz para los malvados

2011, Thriller

Goya 2012: pioggia di nomination per Enrique Urbizu e Almodovar

Tra le pellicole che hanno ottenuto il maggior numero di candidature, per questa edizione del premio, No habrà paz para los malvados e La piel que habito, seguiti da La voz dormida.

Un'edizione all'insegna del thriller, per i Premi Goya, che saranno assegnati il prossimo 19 febbraio: tra i film che hanno ottenuto più candidature infatti, spiccano No habrà paz para los malvados di Enrique Urbizu e La pelle che abito di Pedro Almodovar. Entrambi figurano sia in categorie prestigiose (regia e miglior film, oltre a quelle interpretative) che quelle tecniche riservate al lavoro effettuato per la fotografia, i costumi e gli effetti speciali, per citarne alcuni.
Accanto al cupo thriller di Urbizu, che vede protagonista un investigatore alle prese con un caso difficile e con i fantasmi del proprio passato, e al film di Almodovar, tra le pellicole che hanno più possibilità di portare dei premi a casa figurano il drammatico La voz dormida e il western Blackthorn, diretto da Mateo Gil e interpretato da Sam Shepard.

Per quanto riguarda invece la categoria per il miglior film europeo, l'Italia ne resta fuori, ma si conferma il successo di The Artist, che concorrerà per il premio insieme a Melancholia di Lars von Trier, Carnage di Polanski e Jane Eyre. Il vincitore dell'ultimo Festival di Roma, Cosa piove dal cielo?, è invece tra i finalisti per il premio riservato al miglior film ispanoamericano.

Goya 2012: lista nomination


Goya 2012: pioggia di nomination per Enrique...
Privacy Policy