Governors Awards 2013: premiati Angelina Jolie e Steve Martin

Consegnati gli Oscar alla carriera anche alla veterana 'Signora in giallo' Angela Lansbury e al costumista italiano Piero Tosi.

Si apre la stagione degli Oscar con l'annuale cerimonia dei Governors Awards ed i premi alla carriera. Sabato l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha tenuto la premiazione nella suggestiva cornice del Ray Dolby Ballroom a Hollywood assegnando i riconoscimenti a figure che si sono distinte per la loro attività artistica e non solo. Tra i premiati Angelina Jolie, che ha ottenuto un riconoscimento per l'impegno umanitario che ha accompagnato la sua carriera di attrice e regista. Il brillante Steve Martin ha ricevuto un riconoscimento alla carriera e come lui l'arzilla ottantottenne Angela Lansbury e il celebre costumista Piero Tosi, assente alla cerimonia.

Il premio Jean Hersholt Humanitarian Award è stato consegnato ad Angelina Jolie direttamente dalle mani di George Lucas. L'attrice, accompagnata dal compagno Brad Pitt che ha ringraziato per il sostegno offertole durante la sua attività, ha dichiarato: "Quando ho incontrato i superstiti di guerre, carestie e violenze ho imparato che la vita per molte persone nel mondo può essere durissima. Ho capito quanto sono stata protetta e ho deciso di cambiare per aiutare gli altri". Divertente e giocoso il discorso di Steve Martin, il quale scherzando ha esclamato: "Questo è il premio più importante che un attore possa ricevere a metà novembre. Non sono in grado di esprimere tutta la mia gioia perché il Botox è ancora fresco." La veterana Angela Lansbury si è dichiarata emozionata visto che, dopo tre nomination finite in un nulla di fatto, ha finalmente avuto l'occasione di stringere in mano un premio.

Governors Awards 2013: premiati Angelina Jolie e...
Privacy Policy