Gotham

2014 - ....

Gotham racconta le origini di Robin

A breve scopriremo come si sono incontrati i genitori di Robin. Per fare la conoscenza di Harely Quinn dovremo, invece, attendere la prossima stagione.

La serie Fox Gotham sta prosciugando il parco villain di Batman, perciò fa piacere sapere che, tra un nemico e l'altro, adesso è in arrivo un difensore del bene. Il problema è che, all'epoca in cui è ambientata la serie, il personaggio in questione non sarà molto utile a Jim Gordon e Bruce Wayne visto che.... non è ancora nato.

Lo showrunner Bruce Heller ha rivelato che gli sceneggiatori di Gotham starebbero preparando una storia dedicata a Robin che riguarda, però, eventi avvenuti prima della sua nascita. Heller spiega: "Stiamo preparando una storia in cui verrà narrata l'origine di Robin. Ci sarà un episodio in cui scopriremo come i suoi genitori si sono messi insieme".

Gotham: i protagonisti Ben McKenzie e Donal Logue in una scena della puntata La maschera

Novità in arrivo anche per quanto riguarda Poison Ivy, che farà ritorno nei prossimi episodi, e Harley Quinn. La futura Lady Joker non farà la sua comparsa in questa stagione, ma in futuro darà del filo da torcere a Jim Gordon. Heller prosegue: "Non si possono prendere tutti i personaggi contenuti in un fumetto vastissimo e spingerli a forza nel plot, perché in questo modo svanisce l'effetto villain. Bisogna lavorare sui personaggi un pezzo alla volta, in modo da farli sembrare reali. Con i creativi discutiamo costantemente sul modo in cui inserire nuovi personaggi nella serie. Questi sono personaggi 'larger than life'. Non si possono mostrare e poi dire semplicemente al pubblico 'Ecco, ora per rivederlo dovete aspettare la nuova stagione'. Una volta introdotte figure come Pinguino, Enigmista, Poison Ivy e Selina, abbiamo rallentato il ritmo in modo da fornire una versione più moderata di queste figure. Devono avere il tempo necessario per evolversi nel corso della serie".

Gotham racconta le origini di Robin
Privacy Policy