Silicon Valley

2014 - ....

Google, Alphabet e il link super-nascosto alla serie Silicon Valley

Il comunicato con il quale Larry Page, co-fondatore di Google ha annunciato la nascita di Alphabet, contiene un easter egg praticamente invisibile, che è un collegamento alla serie televisiva.

Tra le notizie che hanno riempito le pagine dei media, oggi, c'è quella della nascita di Alphabet, la holding che prende il posto di Google inc. e al tempo stesso la includerà insieme ad altre aziende, in un progetto più ampio e ambizioso. Il comunicato rilasciato da Larry Page, co-founder di Google - che potete leggere per intero a questo link - presenta quello che sarà Alphabet e le motivazioni che hanno portato a questa espansione e questa vera e propria rivoluzione all'interno dell'azienda.

Gli stagisti: Owen Wilson e Vince Vaughn in discoteca con Josh Brener, Dylan O'Brien, Tobit Raphael e Tiya Sircar

A noi, che ci occupiamo di cinema e serie televisive, ha colpito un easter egg (che in verità non è il primo) che è stato collocato in un segno di punteggiatura verso la fine del comunicato, quando si parla di Wing, il programma di consegne via drone. Vedete quel punto subito dopo la parola effort? Ecco, quel puntino porta alla pagina di Hooli XYZ, una divisione dell'azienda fittizia della serie Silicon Valley, che ovviamente si ispira ironicamente a Google. Il personaggio della foto, come i fan della serie sapranno, è Nelson Big Head Bighetti colui che guida la divisione, anche se non è esattamente un capoccione, come il suo soprannome lascerebbe intendere (soprannome che in realtà gli è stato dato per associazione fonetica con il suo cognome italiano).

E mentre Google inc punta ad espandersi e rinnovarsi, anche a Silicon Valley (quella fittizia) l'avventura continua: qualche mese fa infatti, la serie è stata rinnovata per una terza stagione.

Google, Alphabet e il link super-nascosto alla...
Silicon Valley: ritratto ironico del mondo delle startup
Privacy Policy