Golden Globes 2012: Ricky Gervais condurrà la cerimonia

Nonostante le polemiche seguite ai suoi assalti ironici ai guru della Mecca del Cinema, la star comica inglese è stata riconfermata alla conduzione della cerimonia del Golden Globes.

I Golden Globes non seguono il trend del cambio di conduzione degli Academy Awards e confermano a sorpresa il ritorno di Ricky Gervais. Dopo le polemiche dovute alla comicità sarcastica e feroce del mattatore inglese, che la scorsa edizione esacerbò gli animi, la Hollywood Foreign Press Association ha ufficializzato il ritorno di Gervais come conduttore dei Golden Globes per il terzo anno. Non tutti, però, sono contenti della decisione presa. Lo lo scorso anno le sue battute al fulmicotone che avevano preso di mira nomi di grosso calibro della mecca del cinema hanno causato rabbia e risentimenti tanto che alla fine dello show Gervais stesso aveva dichiarato che sarebbe stato difficile rivederlo alla conduzione della manifestazione per il terzo anno. Alla fine il tempo cura tutte le ferite e il presidente della Hollywood Foreign Press Association, Aida Takla-O'Reilly, nell'ultimo mese ha caldeggiato il suo reingaggio, ufficializzato oggi.

La cerimonia di consegna dei Golden Globes, che verrà trasmessa in tutto il mondo, si terrà il 15 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Ecco il commento di Gervais sul suo ritorno alla conduzione diffuso via Twitter: "Ho appena detto a Billy Crystal che è meglio che non utilizzi il mio materiale sull'Olocausto o sulla pedofilia agli Oscar. Lui è d'accordo con me".

Golden Globes 2012: Ricky Gervais condurrà la...
Privacy Policy