The Artist

2011, Drammatico

Golden Globes 2012: la vittoria a The Artist e a Paradiso amaro

Tutto come previsto al Beverly Hilton Hotel, con i favoriti che continuano a ottenere i massimi riconoscimenti. Premiati anche Clooney, Streep, Scorsese, Allen, Madonna e come film straniero Una separazione. Per la TV premiata Kate Winslet ma anche tante nuove serie.

Ed eccoci come ogni anno a commentare la cerimonia di consegna dei Golden Globes, il solo evento dell'Awards Season in grado di competere, come esposizione mediatica, con gli inarrivabili Oscar. Anche quest'anno la serata è stata animata dalla satira sferzante del peso massimo della comicità british Ricky Gervais, che non ha esitato ad attaccare ancora una volta i vizi e i capricci della Hollywood Foreign Press Association, il gruppo internazionale di giornalisti dell'entertainment responsabile dei Globes.

I votanti della HFPA, dal canto loro, non hanno contribuito a rendere la serata più frizzante con scelte particolarmente sorprendenti: nonostante i buoni successi al botteghino di Millennium - Uomini che odiano le donne e soprattutto di The Help, il predestinato a trionfare agli Oscar sembra essere sempre il francese The Artist di Michel Hazanavicius, un film misconosciuto per il pubblico USA (e questo non aiuterà i ratings della serata del 24 febbraio al Kodak Theater), che ottiene infatti il Globe nella categoria destinata a commedie e musical. Tra i film drammatici trionfa invece l'inseguitore più quotato Paradiso amaro di Alexander Payne, mentre le categorie attoriali vedono imporsi il protagonista di quest'ultima pellicola George Clooney, l'affascinante lead di The Artist Jean Dujardin, e, tra le signore, Meryl Streep per The Iron Lady e Michelle Williams per My Week with Marilyn. Il prestigioso premio per la regia è invece finito in mano a un veterano dei Globes, il regista di Hugo Cabret Martin Scorsese mentre quello per il miglior film straniero all'iraniano Una separazione.

Anche per la TV non sono tante le sorprese ma certamente significative, visto che a conquistare gli ambiti premi sono quasi tutte delle serie tv al primo anno, come per esempio Homeland (che si porta a casa Best Drama e Miglior Attrice per una serie drammatica), ma anche Boss, American Horror Story, Il trono di Spade, Episodes, Enlightened e Downton Abbey.

Ma ecco l'elenco completo dei vincitori dei 69simi Golden Globe Awards:

Golden Globes 2012: tutti i vincitori


Golden Globes 2012: la vittoria a The Artist e a...
Privacy Policy