Golden Globes 2012: a Morgan Freeman il premio Cecil B. De Mille

Dopo decine di premi tra cui l'Oscar, per il bravissimo attore arriva anche il riconoscimento onorario della Hollywood Foreign Press Association.

La Hollywood Foreign Press Association ha deciso di tributare il Cecil B. DeMille Award 2012 a Morgan Freeman. Ad annunciare la decisione presa in merito alla prestigiosa onorificenza sono stati Amy Adams e il regista Pedro Almodovar, ospiti del Beverly Hilton insieme al presidente della Hollywood Foreign Press Association Aida Takla-O'Reilly. All'età di 74 il premio Oscar Morgan Freeman ha una lunga e gloriosa carriera alle spalle, motivo per cui l'associazione ha deciso di onorarlo con questo premio. Nato a Memphis, in Tennessee, Freeman ha debuttato in una recita scolastica a nove anni e non ha mai più abbandonato il mestiere di attore. Candidato cinque volte al premio Oscar (per Street smart - per le strade di New York, A spasso con Daisy, Le ali della libertà, Million Dollar Baby e Invictus) ha conquistato la statuetta nel 2004 grazie al film diretto da Clint Eastwood e dedicato al pugilato femminile.

Il Cecil B. DeMille Award è stato consegnato per la prima volta nel 1952 e nel corso degli anni è andato ad artisti come Walt Disney, Joan Crawford, Robert Mitchum e, più di recente, Warren Beatty, Anthony Hopkins, Steven Spielberg e Robert De Niro.

Golden Globes 2012: a Morgan Freeman il premio...
Privacy Policy