Girl Meets World, parla Rowan Blanchard: "non sono gay, né etero"

La giovane star della serie Disney, appena quattordicenne, rispondendo ai suoi fan su Twitter ha scritto che non vuole che le si attacchino etichette sessuali.

Patrizio Marino

Le giovani star di Hollywood continuano ad usare i social per fare coming out. Dopo Charles Carver e Colton Haynes è la volta di Rowan Blanchard. La quattordicenne attrice della Disney, impegnata nella serie televisiva Girl Meets World, dialogando con i suoi fan su Twitter ha infatti scritto "nella mia vita fino ad oggi mi sono sempre piaciuti i ragazzi, tuttavia non ho nessuna voglia di considerarmi, né etero, né gay, né in nessun altro modo" aggiungendo "in pratica non voglio che mi si etichette per tutta la vita, voglio solo vivere".

Girl Meets World: Ben Savage, Rowan Blanchard, Sabrina Carpenter nel pilot

Molti fan sono intervenuti nella discussione commentando le frasi della Blanchard uno di questi le ha scritto "per favore specifica ciò che hai scritto a meno che tu non stia dicendo che per il futuro sei aperta a qualsiasi esperienza", chiarendo definitivamente il suo pensiero la giovane attrice ha risposto "sì, in futuro sono aperta a nuovi tipi di esperienze a prescindere dal sesso o dal genere, questo è il motivo per cui mi considero una queer".

Purtroppo dopo queste dichiarazioni ci sono stati alcuni post di insulti, fortunatamente molto limitati, la maggior parte dei fan ha infatti espresso il suo sostegno a Rowan. Recentemente anche l'attrice Amandla Stenberg, amica della Blanchard, aveva fatto coming out dichiarando la sua bisessualità con un post su snapchat.

Girl Meets World, parla Rowan Blanchard: "non...
Teen Wolf: Charlie Carver fa coming out: "Sono gay"
Quando lei ama lei: le 5 tappe dell'amore saffico sullo schermo
Privacy Policy