Giglio Film Festival e Umbria Film Festival: l'unione fa la forza

Terry Gilliam, Ralph Fiennes, Barbara Bobulova tra gli ospiti e tante anteprime per i due festival gemellati.

Sono stati presentati in due conferenze stampa a Firenze e a Perugia, rispettivamente il Giglio Film Festival, alla sua prima edizione e l'Umbria Film Festival, giunto alla sua sedicesima edizione, due manifestazioni gemellate in una vera e propria "partnership turistico-cinematografica" che abbraccia il toscano Borgo Giglio Castello e l'umbro Borgo di Montone, inseriti nel Club dei borghi più belli d'Italia. I due eventi - Giglio Film Festival, che si tiene l'8 e il 9 luglio ed è diretto da Serena Zarlatti e Vanessa Strizzi, e l'Umbria Film Festival a Montone (Perugia), dall'11 al 15 luglio, con la direzione artistica di Vanessa Strizzi e la direzione organizzativa di Marisa Berna, proporranno a ingresso gratuito, una selezione di pellicole internazionali in anteprima italiana e di cortometraggi nelle rispettive, splendide location all'aperto con proiezioni, concerti in piazza, tavole rotonde e ospiti internazionali quali Terry Gilliam, Ralph Fiennes, Mike Figgis, Paul Laverty e Barbora Bobulova.

Dino, protagonista felino di Une vie de chat
Si parte con il debutto del Giglio Film Festival (8-9 luglio), che vivrà una due giorni di anticipazione nell'isola toscana, in piazza del Castello presentate dall'attore Giorgio Caputo. La prima serata di cinema all'aperto sarà preceduta, domenica 8 luglio alle ore 19:30 da un aperitivo e a seguire, alle ore 20:30, l'evento Truffaut vs. Godard con l'attrice/regista Roberta Lena e Giorgio Caputo che leggeranno il carteggio che, nel periodo successivo all'Oscar di Effetto Notte, decretò la fine dell'amicizia tra i due grandi registi francesi. All'interno della Rocca del Giglio Castello, inoltre, spazio all'installazione Il Sognatore, opera creata appositamente per il festival da Guendalina Salini, affermata artista contemporanea romana. Una sezione del festival sarà dedicata ai cortometraggi per bambini, con film di animazione provenienti da tutto il mondo, mentre - per quanto riguarda i lungometraggi - per la Sezione Anteprime, la sera di domenica 8 luglio, proiezione di You Instead, settimo lungometraggio del regista David Mackenzie, una spensierata storia d'amore rock'n'roll, ambientata nella rumorosa magnificenza e tra gli indimenticabili suoni del più famoso festival musicale scozzese. Il film sarà seguito dalla proiezione, alle ore 23:00 di Scialla! (Stai sereno) di Francesco Bruni, alla presenza dell'attrice protagonista Barbora Bobulova. Lunedì 9 luglio, alle ore 22:00 sempre in Piazza XVIII Novembre, proiezione in anteprima - alla presenza del regista Ruggero Dipaola - di Appartamento ad Atene, recente vincitore del Premio Miglior Film al Los Angeles Greek Film Festival. Il film, opera prima interpretata da Laura Morante, è ambientato nella capitale greca durante l'occupazione nazista del 1943. Quindi la proiezione di FantaItaly, breve film di Adriano Pintaldi, "saluto" del FantaFestival al Giglio.

Filippo Scicchitano e Fabrizio Bentivoglio in una bella immagine di Scialla!
La location del festival si sposterà quindi in Umbria, nel borgo medievale di Montone (Perugia) dall'11 al 15 luglio 2012 dove, sempre a ingresso gratuito, con un concerto di apertura in piazza a cura del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto "A. Belli" , si terrà la sedicesima edizione dell'Umbria Film Festival. Circondato dal verde, dai querceti e dagli olivi e patria di Braccio Fortebraccio, il borgo di Montone presenterà un nutrito parterre di ospiti, primo fra tutti il regista americano Terry Gilliam - presidente onorario e autore del logo del festival. Quindi, l'attore/regista inglese Ralph Fiennes che presenterà in anteprima italiana il suo esordio alla regia, Coriolanus, interpretato da Gerard Butler e Vanessa Redgrave, un thriller a sfondo politico e di ambientazione contemporanea, ispirato dall'omonima opera di Shakespeare. Sarà anche ospite il regista Mike Figgis, che ha recentemente ultimato le riprese del suo ultimo film e lo sceneggiatore-simbolo dei film di Ken Loach, Paul Laverty, autore, tra gli altri della sceneggiatura di The Angels' Share, presentato dal regista inglese in concorso a Cannes 2012, dove ha vinto il Gran Premio della Giuria. Saranno presentati film in anteprima italiana, tra cui En Kongelig Affære, del danese Nicolaj Arcel, film vincitore dell'Orso d'Argento per la miglior sceneggiatura e per il miglior attore al Festival di Berlino 2012, interpretato tra gli altri da Mads Mikkelsen, vincitore del Premio come Miglior Attore al Festival di Cannes 2012 per l'interpretazione del film The Hunt. Ma anche il lungometraggio d'animazione A Cat in Paris, dei registi francesi Alain Gagnol e Jean-Loup Felicioli, nomination ai Premi Oscar 2012 per l'animazione. Il festival proporrà, come di consueto, la tavola rotonda sui Migranti, dal titolo La comunicazione nella società multiculturale, quindi i due concerti che animeranno all'apertura e alla chiusura del Festival il borgo di Montone e il concorso di corti Umbriametraggi, giunto alla suo sesto appuntamento, dedicato alle opere brevi dei filmakers umbri e sostenuto dallo storico laboratorio Augustuscolor. Il programma ed il catalogo sono scaricabili al seguente LINK.

Giglio Film Festival e Umbria Film Festival:...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy