Lore

2012, Drammatico

Giffoni Experience in Macedonia

La prima edizione del festival, con una giuria di 500 giovani provenienti da sei Paesi, si terrà a Skopje dal 17 al 22 ottobre. In programma film, dibattiti, laboratori, mostre e una retrospettiva in memoria di Giuliano Gemma.

La prima edizione del GIFFONI MACEDONIA YOUTH FILM FESTIVAL si svolgerà dal 17 al 22 Ottobre a Skopje - capitale della Repubblica Macedone - nelle splendide location del Millennium Movie Theatre, del Centro Giovanile, della Cineteca Nazionale e dell'Università delle Arti. La cerimonia di inaugurazione si terrà il 17 ottobre alle 19:30 con la partecipazione dell'Ambasciatore della Repubblica Italiana in Macedonia Ernesto Massimino Bellelli. La formula dell'evento seguirà il format consolidato del GFF con una giuria composta da 500 ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni provenienti da sei Paesi (Albania, Grecia, Italia, Romania, Serbia e Macedonia) che visionerà una selezione di film presentati durante le ultime edizioni del Giffoni Film Festival. Il tema scelto per la prima edizione è STEP (Percorsi). "L'attività del Giffoni Experience in Macedonia" dichiara il managing director Claudio Gubitosi "segue il percorso intrapreso già da molti anni per coinvolgere in modo molto attivo tutta l'area dei Balcani. L'Albania, in questi ultimi anni, è stato l'hub di Giffoni Experience; seguiranno poi il Kosovo, il Montenegro e la Serbia. La nostra presenza sarà anche formativa per permettere ai giovani di questi paesi di organizzarsi, promuoversi e integrarsi a pieno titolo in Europa. Giffoni World Alliance, questo il progetto che da anni portiamo avanti, non solo esporta un brand che nel 2013 ha raggiunto risultati strabilianti ma anche un nuovo concetto di interazione con le giovani generazioni di diverse aree del mondo. Dopo la Macedonia, a novembre, Giffoni Experience sarà in Albania, poi a Doha in Qatar e, a gennaio 2014, in Brasile, con la seconda edizione di Giffoni - Sao Paulo".

Giuliano Gemma
Tre le sezioni previste, suddivise in base all'età dei giurati : +10, +13 e +16 anni. Il programma cinematografico della sezione +10 si aprirà il 18 ottobre con il lungometraggio sloveno Let's Go Your Own Way del regista Miha Hočevar e continuerà nei giorni successivi con una selezione di cortometraggi italiani e macedoni. La sezione +13 vedrà in concorso Regret!, del regista olandese Dave Schram, Mike Says Goodbye! dell'olandese Maria Peters, Windstorm di Katja von Garnier, Touch of the Light di Chang Jung-Chi e L'ultimo goal di Federico Di Cicilia che sarà presente in sala insieme al produttore Alberto De Matteis per discutere con i ragazzi sul film. Per la sezione +16, saranno presentati Lore, della regista australiana Cate Shortland, The Golden Cage di Diego Quemada-Diez, il francese Pieces of me di Nolwenn Lemesle, The Deflowering of Eva Van End, di Michiel ten Horn e Black Diamonds del regista spagnolo Miguel Alcantud. Prevista per la sezione +16 anche una selezione di cortometraggi di produzione macedone: Aleric di Vuk Mitevski, Hansel and Gretel: The True Story di Goce Cvetanovski, Inside di Ivan Ivanovski, Bardo di Marija Apchevska, To Guard A Mountain di Izer Aliu e Violent Youth di Marko Gjokovikj.

Touch of the Light: una scena del film
Il 21 ottobre sarà proiettato in anteprima nazionale The Little Gypsy Witch, del regista croato Tomislav Žaja, una commedia musicale con elementi fantastici che ritrae la vita di una insolita famiglia rom vista attraverso gli occhi di una bambina di 10 anni. Per ricordare Giuliano Gemma, recentemente scomparso, il festival macedone presenterà al pubblico una retrospettiva di alcuni film dell'attore tra cui Il ritorno di Ringo, I giorni dell'ira, Sella d'argento e Il deserto dei tartari. In occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, organizzata dall'Ambasciata Italiana di Skopje in collaborazione con il GEX, spazio a un grande maestro della storia del cinema italiano: Federico Fellini. Il regista romagnolo - che amava disegnare, specialmente i volti dei personaggi dei suoi film - verrà omaggiato con una mostra, curata dalla responsabile della sezione Ufficio Culturale dell'Ambasciata, Alessandra Ksenija Jelen, che raccoglierà i suoi disegni e le sue opere. Ricco e variegato il calendario di attività extra-cinematografiche dedicate ai ragazzi durante i sei giorni del festival: workshop sugli aspetti tecnici e gli strumenti del cinema (da come si realizza un film di 1 minuto allo storytelling), seminari sulla fotografia e sui videogame, mostre, giochi, lezioni di danza e concerti con le migliori band macedoni, tra cui gli Eye Cue e i Bar Zeppelin. Il dipartimento produzione del Giffoni Experience realizzerà un film con sceneggiatura scritta dagli studenti dell'Accademia delle Arti di Skopje. L'opera, che sarà girata dai registi del GFF Luca Apolito, Gianvincenzo Nastasi e Francesco Paglioli, sarà presentata al pubblico del festival durante la cerimonia di chiusura il 22 ottobre.

Giffoni Experience in Macedonia

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy