Giffoni 2014: Be Different!

Il programma del 2014, le novità. L'esportazione all'estero del know-how. Omaggio a Meryl Streep. La maratona Marvel, anteprime mondiali e rassegne monografiche. Il primo start-up per lanciare i talenti di Masterclass nel mondo del lavoro. Tutto questo è Giffoni Experience.

Il 2013 è stato un anno molto importante per Giffoni Experience, che ha superato di gran lunga le aspettative. I numeri e i risultati raggiunti sono a dir poco fantastici, rendendo il brand Giffoni sempre più forte e visibile sul piano nazionale ed internazionale. Popolarità alle stelle, format adeguato alle esigenze delle giovani generazioni, linguaggi nuovi e proposte moderne, partecipazione attiva e responsabile di ogni singolo protagonista. Un'idea di tutti e per tutti. Ecco le novità che ci attendono nel 2014. Il tema della 44ª edizione, in programma dal 18 al 27 luglio, è BE DIFFERENT. La differenza è ricchezza, è il potere di cambiare partendo da un elemento "anomalo" che, distaccandosi da quella che viene intesa come norma, cambia la nostra visione del mondo. La differenza è la cifra esatta della bellezza, la capacità di innalzarsi al di sopra della folla con passo leggero. La differenza è la sostanza dell'essere e la forza della nostra evoluzione. E allora l'invito di Giffoni è BE DIFFERENT, perché essere diverso è l'unica via per cambiare il mondo intorno a te, per creare, per inseguire il futuro e farlo proprio. La community internazionale di Gex è stata impegnata per la realizzazione dell'immagine. Il contest ha coinvolto oltre 1000 partecipanti da 50 nazioni. L'opera vincitrice è stata realizzata dal duo italo-spagnolo Federico Babina e Nuria Raspall Guillamont. L'immagine è stata svelata da un gruppo di giurati del Festival in piena conferenza e dal Governatore Stefano Caldoro.

Genius is different. È una nuova sezione dove attraverso sette film, incontri e workshop, verranno analizzati altrettanti uomini e donne che hanno fatto la differenza nel mondo, come Einstein e Steve Jobs.
Il crollo del muro di Berlino ha cambiato l'Europa e il mondo. A venticinque anni da questo importante evento, una rassegna di film analizzerà come la Germania vive da quel momento l'unità ritrovata in un contesto europeo e quali cambiamenti l'Europa ha generato.
Un altro importante anniversario ci dona il 2014: i 125 anni della nascita di Charles Chaplin. Sarà interessante verificare anche come i film di Chaplin che hanno cresciuto tante generazioni siano oggi accettati e condivisi dai ragazzi della web generation.
Meryl Streep è l'attrice dell'anno per Giffoni. A lei sarà dedicata una speciale rassegna e il Premio Giffoni Fellowship, che da quest'anno viene istituito. Meryl Streep, che è stata a Giffoni nel 2001, conserva uno splendido ricordo della sua esperienza ed è una grande estimatrice del Festival e dei luoghi incantevoli della Campania.
La notte dei supereroi: la maratona del 2014, scelta dai ragazzi del social Gex, è riservata alla Marvel. Alla vigilia del Festival centinaia di ragazzi parteciperanno ad una lunga notte animata che diventa così l'anteprima del programma 2014.
Onda Balcanica, Visioni dal Golfo, Brasiliana, sono i tre nuovi progetti che focalizzano la cultura, l'arte, la vita dei ragazzi, il sociale, la realtà economica e culturale in tre aree diverse e in tre momenti diversi.
Onda Balcanica è dedicata al cinema dell'altra sponda del Mediterraneo. Un viaggio nel giovane cinema serbo, montenegrino, kosovaro, albanese e macedone. Visioni dal Golfo sarà una rassegna di film realizzati da giovani autori provenienti dai Paesi del Golfo Persico. Questa iniziativa è inserita nell'ambito della partnership con il Doha Film Institute. Brasiliana, infine, è una finestra sul cinema, i colori, le lacrime, i sorrisi dell'universo infantile e giovanile brasiliano, dai forti contrasti e dalle struggenti atmosfere.

Inizierà, nei prossimi mesi, una collaborazione con il British Film Institute, prestigioso ente britannico che da quest'anno diventa partner del Giffoni Experience. Anche in questo caso proporremo film di giovani autori inglesi, in collaborazione con il Future Film Festival di Londra. Si alterneranno talenti emergenti e sensibili ai temi cari a Giffoni, come il disagio giovanile e il rapporto genitori e figli. Giffoni, poi, presenterà a Londra film di giovani autori italiani. Tra le novità ci sarà anche un progetto della nuova Masterclass che sarà dedicato al mondo della comunicazione. Protagonisti grandi firme della carta stampata e della televisione che quotidianamente si assumono il compito delicato di raccontare e commentare i fatti, con particolare riferimento al nostro Paese, sempre più spesso drammatici e controversi. Ai ragazzi il diritto di sapere e di conoscere meglio meccanismi e segreti. Nell'aprile del 2014, inoltre, nasce Digital Media Department. Questa nuova area di Giffoni Experience sarà dedicata alla produzione e alla distribuzione in rete di contenuti ideali per rispondere alle più innovative tecniche di web video content e alle più recenti caratteristiche di viral marketing e internet advertising. Gli utenti connessi al mondo di Giffoni si trasformano da spettatori passivi ad attori attivi. Per tutte queste esigenze, Giffoni Experience costituirà, lancerà e promuoverà il primo startup formato da trenta giovani di ogni parte d'Italia che, dopo l'esperienza di giurati, hanno trovato nel mondo dell'arte, del cinema, della produzione, della cultura, la loro ragione di vita. Giovani preparati, pieni di energie, di talento ed entusiasmo, formati dal fiore all'occhiello di Gex, la Masterclass. Novità anche nella sezione speciale dedicata alla musica. Il brand Giffoni Music Concept si arricchisce di un nuovo contenuto. Un festival nel festival della durata di tre giorni che sarà dedicato alla migliore espressione dei talenti del rap italiano ed europeo.

Giffoni 2014: Be Different!

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy