Gianni Canova nuovo direttore artistico di cortoLovere

Il professore e critico cinematografico a capo del Festival internazionale del cortometraggio di cortoLovere.

Dopo l'apertura del bando ufficiale (consultabile qui) della 19° edizione del Festival internazionale del cortometraggio di cortoLovere, la Fondazione "Domenico Oprandi" è lieta di annunciare che Gianni Canova, critico e Preside della Facoltà di "Comunicazione, Relazioni pubbliche e Pubblicità" presso la Libera Università IULM di Milano, sarà il nuovo direttore artistico.

Tra le importanti novità di quest'anno, va segnalata l'apertura di una nuova sezione, ribattezzata simbolicamente "Occhi sul Lago", volta a valorizzare il territorio del Lago d'Iseo: cortoLovere, infatti, si impegna, con un nuovo bando, a cercare filmmaker italiani per la realizzazione - sostenuta e sponsorizzata dai comuni interessati - di un cortometraggio che catturi l'essenza stessa del Lago, pubblicizzandone i luoghi e raccontandone la storia, così da farne un centro di interesse culturale e cinematografico per registi, autori e produttori della Penisola.

Le domande, che dovranno contenere il soggetto del corto, verranno selezionate da una commissione interna al Festival; quelle ammesse alla fase finale verranno poi valutate da una specifica Giuria, diversa da quella del concorso principale, che assegnerà al vincitore della sezione un premio di 3000 euro. Per tutti i dettagli, visitare il sito ufficiale del Festival di cortoLovere.

cortoLovere è uno dei festival del cortometraggio più antichi d'Italia: inaugurato per la prima volta 19 anni fa, ha avuto nel corso della sua storia presidenti di giuria del calibro di Silvio Orlando, Lina Wertmüller, Laura Morante e Luigi Lo Cascio. Solo lo scorso anno, nella giuria, erano presenti: Michele Placido, Maurizio Nichetti, Director Kobayashi, Francesco Alò e Claudio Di Biagio. Presidente onorario è il maestro Bruno Bozzetto che ha anche disegnato il logo ufficiale.

Il Festival Internazionale di cortoLovere si tiene nella stupenda cittadina di Lovere: incastonata tra le Prealpi Orobie e bagnata dalle acque del Lago di Iseo. A circa due ore da Milano, è un luogo isolato e incontaminato, perfetto come location.

Gianni Canova nuovo direttore artistico di...
La fine e l'inizio di 55 film in un video: un supercut ipnotico
Cinema italiano: non ancora Veloce come il vento, ma nemmeno più un Perfetto sconosciuto
Privacy Policy