Ghostbusters

2016, Commedia

Ghostbusters, Ivan Reitman: "Stiamo lavorando a molti altri film"

Il regista dei primi due capitoli della saga, qui nei panni di produttore, afferma che ci sono altri film del franchise in programma e che sono in fase di sviluppo.

Cristiano Ogrisi

Quando sono uscite le prime reazioni della critica al reboot in chiave femminile di Ghostbusters, le recensioni sono state generalmente positive. Il film, con Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones nei panni di un gruppo di fanatiche del paranormale, vede Manhattan invasa da fantasmi spaventosi, molti dei quali famosi agli occhi dei fan della saga originale.

I risultati al box office del reboot non sono stati esaltanti, quindi la possibilità di poter vedere un sequel sembrava sempre più flebile, ma pare che una speranza sia più che reale. Ivan Reitman, il regista dei primi due Ghostbusters, ha prodotto il film di Paul Feig e, durante un'intervista a Mr. Wavvy, ha affermato:

"Ci saranno molti altri film su Ghostbusters, li stiamo sviluppando proprio ora."

Nonostante una perdita, tra budget e incassi, di circa 70 milioni di dollari, la Sony ha affermato che i numeri non sono così preoccupanti. Il reboot al femminile ha conquistato una sua fetta di pubblico, soprattutto scettici del progetto che hanno cambiato idea, e quindi un sequel sembrerebbe sempre più possibile, anche se probabilmente con un budget di gran lunga minore rispetto al primo capitolo.

Feig, nel frattempo, si sta occupando di un altro progetto, di un talk show condotto da Mindy Kaling, la comica statunitense protagonista della serie The Mindy Project.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Ghostbusters, Ivan Reitman: "Stiamo lavorando a...
Ghostbusters: 10 cose che potreste non aver notato
Ghostbusters, gli effetti speciali del film di Feig in un video
Privacy Policy