Ghostbusters 3: nuovi sceneggiatori in arrivo

Dan Aykroyd e il team produttivo stanno tentando il tutto per tutto per avere la miglior sceneggiatura possibile e convincere così Bill Murray a partecipare al film.

Cosa bolle in pentola per Ghostbusters 3? La produzione ha assunto ormai la forma di un'infinita telenovela con continui colpi di scena. Eravamo rimasti al netto rifiuto di Bill Murray, per nulla intenzionato a tornare a vestire i panni del dottor Peter Venkman nel sequel del popolare franchise in preparazione. La principale ragione addotta da Murray riguardava la sceneggiatura non sufficientemente buona. Evidentemente la produzione non demorde e nutre ancora la speranza di convincere la star a fare ritorno sul set visto che nuovi sceneggiatori sono stati chiamati a rimaneggiare lo script, firmato inizialmente da Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky, poi modificato da Dan Aykroyd e dal regista Ivan Reitman. "Abbiamo un nuovo team di scrittori al lavoro" ha anticipato Dan Aykroyd. "Sarà tutto perfetto. Non produrremo il film se non sarà perfetto, così ci stiamo impegnando al massimo".

Evidentemente la concreta possibilità di un ripensamento da parte di Bill Murray c'è. Di recente l'attore, ospite di David Letterman, aveva dichiarato: "Devi avere uno script davvero buono. E' difficile, ma ci proveremo ancora". Tutte le porte sono di nuovo aperte. Gli appassionati della saga fantastica incrocino le dita.

Ghostbusters 3: nuovi sceneggiatori in arrivo
Privacy Policy