Gerard Butler sarà Lenny McLean?

L'attore potrebbe decidere di calarsi nei panni del celebre pugile britannico, noto come l'uomo in più duro della Gran Bretagna.

L'affascinante Gerard Butler si appresta a salire sul ring. L'attore sarebbe in trattative per interpretare il pugile Lenny McLean in un film basato sulla sua vita. McLean, noto col soprannome di 'Governatore', è stato uno dei più celebri pugili inglesi della storia. L'esperto lottatore della boxe a pugni nudi, indicato spesso come l'uomo più duro della Gran Bretagna, è scomparso nel 1998 a 49 anni. Il film sarà basato sul libro The Guv'nor Tapes che ricostruisce la vita del rude e violento pugile, dall'infanzia trascorsa a Hoxton, East London e dall'ascesa nel mondo della boxe, all'accusa di omicidio e alla ritrovata serenità come padre di famiglia. Se Gerard Butler deciderà di rinunciare al ruolo, nella lista ideale dei produttori vi sarebbero anche Jason Statham e Michael Fassbender. Justin Marciano e Nick Taussig della Revolver Entertainment produrranno il film insieme al figlio di Lenny McLean, Jamie McLean. Riguardo al progetto, Marciano ha dichiarato: "La storia di McLean è un esempio della brutalità tipica sperimentata da chi è cresciuto nell'East End dopo la fine della guerra, ma è anche il viaggio di un uomo che trova la redenzione nel girone infernale della boxe a mani nude".

Nel 1998 Lenny McLean partecipò a Lock & Stock - Pazzi scatenati, diretto da Guy Ritchie, nel ruolo di Barry the Baptist. Il film, uscito poco dopo la sua scomparsa, è dedicato alla sua memoria.

Gerard Butler sarà Lenny McLean?
Privacy Policy