Star Wars, Lucas sul nuovo film: "Come andare al matrimonio di una ex"

Il regista ha spiegato che considera l'esperienza di Episodio VII strana e dolorosa come un divorzio. Ma ha già deciso quando e come vedrà il film di Abrams.

George Lucas ha dichiarato in una recente intervista che non ha ancora visto Star Wars: Il risveglio della forza e ha spiegato perché non ha ancora visto alcuna scena del film diretto da J.J. Abrams.
Il regista ha raccontato che lo considera quasi come quanto accade dopo un divorzio: "O sei il dittatore o non lo sei. E fare così non avrebbe mai funzionato, quindi ho detto 'Otterrò il divorzio'... Sapevo che non avrei potuto essere coinvolto. tutto quello che avrei fatto sarebbe stato renderli infelici. Io sarei stato infelice. Avrebbe probabilmente rovinato una visione - J.J. Abrams ha una visione, ed è la sua".

Leggi anche: Perché Star Wars: Il Risveglio della Forza è l'evento cinematografico più importante di tutti i tempi

George potrà comunque contare su una proiezione privata nella sala che possiede tra le mura di casa e ha aggiunto: "Affronterò questa strana realtà. Andrò al matrimonio. Ci sarà la mia ex, ci sarà la mia nuova moglie, ma prenderò un respiro veramente profondo e sarò una breva persona, assisterò a tutto e apprezzerrò semplicemente il momento perché è così ed è stata una decisione consapevole che ho preso".

Il creatore della saga di Guerre stellari ha in passato spiegato come avesse proposto delle idee per la nuova trilogia ai responsabili della Disney e di aver accettato di non essere coinvolto nel progetto dopo essere stato informato della scelta di prendere una direzione completamente diverse da quella che aveva indicato.

Star Wars, Lucas sul nuovo film: "Come andare al...
Star Wars: Harrison Ford condivide la sua opinione sul film
Star Wars: J.J. Abrams rivela il suo personaggio preferito
Privacy Policy