E.R. - Medici in prima linea

1994 - 2009

George Clooney: confermato il ritorno a E.R.?

Continuano le speculazioni sul possibile ritorno dell'attore nel ruolo del dottor Ross nell'ultima stagione della popolare serie televisiva. Secondo Noah Wyle, un'apparizione di Clooney sarebbe ormai certa, impegni di lavoro permettendo.

Mentre la quindicesima stagione di E.R. - Medici in prima linea prosegue verso quella che sarà la conclusione di una delle serie televisive più amate degli ultimi anni, continuano le speculazioni su una presunta partecipazione di George Clooney ad uno dei prossimi episodi.

Per l'ultima stagione della serie ideata da Michael Crichton - scomparso improvvisamente la settimana scorsa - i produttori avevano pensato di riportare sul piccolo schermo i protagonisti storici di E.R., e alcuni di loro hanno accettato: rivedremo quindi Noah Wyle nei panni del dottor Carter per un arco di quattro episodi, poi Eriq La Salle nel ruolo del dottor Peter Benton e addirittura Anthony Edwards, che giovedì prossimo tornerà ad interpretare il dottor Mark Greene, probabilmente in un flashback di uno dei protagonisti attuali.

Tra gli attori che hanno fatto la storia del County General Hospital di Chicago però, ce n'è uno in particolare che ha fatto molta strada e allo stesso tempo ha conquistato un posto nel cuore dei fan della serie, ma sembrava improbabile che George Clooney sarebbe tornato ad interpretare il dottor Ross, sia pure come guest-star. Questo almeno fino a qualche mese fa, nonostante i produttori dello show americano sostenessero di essere ottimisti circa la possibilità di un suo ritorno in televisione.

Adesso sembra che la partecipazione di Clooney alla serie sia una certezza, e a confermarlo è stato l'attore Noah Wyle, secondo il quale la star di Syriana avrebbe detto che sarebbe felice di tornare per l'ultima stagione di E.R., sperando che i suoi numerosi impegni glielo permettano. Al momento però, le dichiarazioni di Wyle non sono state ancora smentite nè confermate dalla portavoce di Clooney, il che lascia intendere che ci siano trattative in corso.

George Clooney: confermato il ritorno a E.R.?
Privacy Policy