Gemma Arterton sarà la nuova Ripley?

L'attrice ha confermato in un'intervista che si incontrerà con Ridley Scott per il prequel di Alien: il regista la vorrebbe come leader femminile dopo averla vista in The Disappearance of Alice Creed.

Il primo Alien di Ridley Scott fu il trampolino di lancio di Sigourney Weaver, adesso il regista ha in programma due prequel per la saga sci-fi ed è a corto di eroine, visto che la Weaver è ormai un po' troppo in la' con gli anni e non incline a riprendere il ruolo di Ellen per l'ennesima volta. Forse la svolta arriverà dopo l'incontro che il filmmaker ha orchestrato con Gemma Arterton, non proprio una sconosciuta, avendo recitato già in svariate pellicole (Scontro tra titani 3D, Quantum of Solace).

Scott è rimasto impressionato dalla performance della Arterton nel film di J Blakeson La scomparsa di Alice Creed e se tutto fila liscio sarà lei la prossima irriducibile nemesi degli alieni creati dall'immaginario di H. R. Giger. Gemma, che ha esordito al cinema con St. Trinian's, ha recitato di recente nel sequel della dark comedy, St Trinian's: The Legend of Fritton's Gold e in Prince of Persia: Le sabbie del tempo; presto la vedremo sugli schermi in Tamara Drewe, una commedia di Stephen Frears.

Aggiornamento: I rappresentanti dell'attrice hanno smentito ufficialmente qualsiasi tipo di coinvolgimento con la produzione dei prequel, e hanno affermato che non c'è nessun incontro programmato tra la Aterton e Ridley Scott, e che i commenti riportati erano falsi.

Gemma Arterton sarà la nuova Ripley?
Privacy Policy