Gary Oldman e Colin Firth: collaborazione in vista?

Oldman ha anticipato che gli farebbe piacere dirigere un film, forse un remake, e avere Firth nel cast.

Quattordici anni dopo il suo esordio alla regia con Niente per bocca, Gary Oldman starebbe progettando di tornare dietro la macchina da presa, e vorrebbe collaborare con Colin Firth, che proprio oggi era accanto a lui durante la presentazione de La Talpa alla Mostra del Cinema di Venezia. "Vorrei fare qualcosa con Colin Firth" - ha anticipato Oldman - "E' qualcosa a cui sto pensando da tempo, e non posso dire cosa è, ma è un remake. E quando ho lavorato con Colin ne La Talpa, ho pensato che lui era la persona giusta per questo progetto."

Oltre che ne La Talpa, Gary Oldman ha recitato in diversi progetti tra cui The Wettest County in the World, ma uno dei più attesi è Il cavaliere oscuro - Il ritorno, nel quale lo vedremo nei panni di Jim Gordon. Per quanto riguarda Firth, dopo il successo de Il discorso del Re, aspettiamo di vedere la sua performance in Gambit, la crime comedy scritta dai Coen e interpretata da un cast ricchissimo nel quale figurano Cameron Diaz, Stanley Tucci e Alan Richman, per citarne alcuni.

Gary Oldman e Colin Firth: collaborazione in...
Privacy Policy