Fuga dal Natale di John Grisman diventa un film

Dopo Il cliente, Il socio e tanti altri film di successo , anche il romanzo natalizio di John Grisham sarà adattato per il cinema

Patrizio Marino

Il re dei legal thriller colpisce ancora: John Grisham, oltre ad essere conosciuto in tutto il mondo per i suoi libri, sempre al top delle classifiche specializzate, è anche uno degli scrittori più "usati" da Hollywood. Da alcuni suoi libri sono stati tratti film di grande successo come Il socio, Il rapporto Pelican, L'uomo della pioggia, Il cliente , per citare solo i più noti.
Questa volta sarà Fuga dal Natale a diventare un film. Si tratta di un libro che un po' fuori dai consueti schemi narrativi di Grishman, ed è stato considerato quasi una favola dei nostri giorni, in un mondo che sembra non poter fare a meno delle tradizioni.

La regia del film sarà affidata a Joe Roth e sarà interpretato da Tim Allen, mentre sarà Chris Columbus a firmare la sceneggiatura.

Il romanzo, pubblicato in Italia nel 2002, racconta la storia di Luther e Nora Krank, un'affiatata coppia di mezza età, abituata a vivere secondo le tradizioni.
Dopo la partenza della loro unica figlia, Blair, come volontaria per il Sudamerica, un'idea un po' folle si insinua in loro, per far man mano più concreta: i due decidono di rinunciare ai costosi e inutili festeggiamenti di Natale per concedersi una bella crociera ai Caraibi.
Ma, proprio il 24 dicembre, un'inaspettata telefonata della figlia cambierà i loro piani, e dovranno fare i conti con tutta una comunità che non accetta deroghe alla norma...
Le riprese del film inizieranno ad aprile, mentre l'uscita è prevista per il dicembre 2004.

Fuga dal Natale di John Grisman diventa un film
Privacy Policy