Freddy Krueger parla del nuovo Nightmare

Secondo Robert Englund, l'idea di un remake del primo Nightmare potrebbe essere concretizzata. L'attore ha parlato anche di un possibile prequel della saga.

Pierpaolo Festa

In un'intervista rilasciata al magazine online FEARnet, Robert Englund celebre attore che ha sempre interpretato Freddy Krueger, ha commentato positivamente l'idea di una nuova puntata della serie Nightmare, anche se questa dovesse essere un semplice remake.
Se così fosse però, Englund potrebbe anche non far parte del cast, in quanto proprio nella tradizione dei remake gli attori dell'originale vengono quasi sempre sostituiti.

"Non si tratta si una cattiva idea - ha detto l'attore - specialmente col successo dei nuovi Non aprite quella porta e Halloween. E trovare un nuovo regista potrebbe anche dare un nuovo taglio alla serie. Non so, ma se volete un remake succederà prima o poi".
Riguardo ad un possibile prequel della serie, Englund ha continuato:
"Ho sempre pensato che ci fosse spazio per un prequel. Io sarei interessato a farlo!" Secondo voci non confermate, lo script del prequel esiste ed è intitolato Elm Street: The First Kills (I primi omicidi).

"Non l'ho letto - ha concluso Englund - _ma ho sentito che John McNaughton, il regista di Henry - Pioggia di sangue, potrebbe dirigerlo. Sarebbe interessante e sarebbe una cosa nella quale mi piacerebbe essere coinvolto. Ovviamente dovrei essere in scena senza trucco, ma anche se sto invecchiando, non sono ancora troppo vecchio per interpretare Freddy. Ho sempre pensato che quando è stato bruciato vivo e ucciso avesse avuto più di quarant'anni". _

Al momento la notizia ufficiale è che la New Line sta ancora cercando una nuova idea per riportare la saga horror sul grande schermo: vi terremo aggiornati.

Freddy Krueger parla del nuovo Nightmare
Privacy Policy