Freddie Mercury: Sacha Baron Cohen abbandona il biopic

A causa di divergenze creative con la produzione, l'attore ha deciso di rinunciare al ruolo di protagonista nel film dedicato al leggendario frontman dei Queen.

Nonostante fosse da diverso tempo legato al biopic su Freddie Mercury, che avrebbe dovuto interpretare come protagonista, Sacha Baron Cohen ha deciso di abbandonare il progetto. La notizia è stata confermata dall'agente dell'attore al magazine Variety, il quale ha parlato di divergenze creative con i produttori della pellicola, per la quale aveva anche firmato un contratto, nel settembre del 2010. Nello specifico, sembra che i contrasti siano nati con gli altri membri dei Queen, che figurano tra i produttori del film con la Queen Films, e in sinergia con la GK e la Tribeca Prods. di Robert De Niro e Jane Rosenthal.

Della possibile partecipazione di Cohen al biopic si parla da almeno sei anni, tra smentite e conferme, ma adesso la produzione dovrà mettersi alla ricerca di un altro attore al quale affidare un ruolo non facile come quello di Mercury.
Sacha Baron Cohen invece è già impegnato con un altro progetto in cantiere alla Paramount: si tratta di una parodia dei film di spionaggio (attualmente ancora senza titolo) per la quale l'attore ha già contattato alcuni registi - tra cui Louis Leterrier - per valutarne la disponibilità.

Freddie Mercury: Sacha Baron Cohen abbandona il...
Privacy Policy