Frankenstein, una scena del film che arriverà in sala a marzo

Dal 17 marzo arriva nelle sale italiane un nuovo adattamento del libro di Mary Shelley che rovescia la solita prospettiva e ci racconta la storia dal punto di vista del "mostro"

Patrizio Marino

Frankenstein, la nuova pellicola di Bernard Rose (Il violinista del diavolo), è un adattamento cinematografico del tutto originale del famoso capolavoro letterario di Mary Shelley. Questa volta il racconto del film è condotto dal punto di vista del mostro ed ambientato ai giorni nostri a Los Angeles. Creata grazie ad una stampante 3D da una coppia di scienziati, la creatura, inizialmente esteticamente perfetta, seppur con il cervello di un neonato, diventa deforme, e i suoi creatori lo abbandonano al proprio destino. Solo al mondo, il mostro dovrà fare i conti con il lato maligno dell'essere umano.

L'australiano Xavier Samuel, che abbiamo visto nella saga di Twilight, sarà Adam, la creatura. Danny Huston (American Horror Story) è il Dottor Frankenstein, mentre ad interpretare sua moglie troviamo Carrie-Anne Moss vista recentemente in Jessica Jones e già protagonista di Matrix.

Oggi Movieplayer.it vi propone, in esclusiva una clip del film che sarà in sala a partire dal 17 marzo distribuito da Barter Entertainment.

Frankenstein, una scena del film che arriverà in...
Con Jessica Jones Marvel diventa "sensuale"
Xavier Samuel e Kellan Lutz: i rivali di Pattinson
Privacy Policy