Frank Langella nel sequel di Wall Street

L'attore italoamericano si unisce al cast di Wall Street 2: Money Never Sleeps, di Oliver Stone. Accanto a lui, Shia LaBeouf, Josh Brolin, e Michael Douglas, ancora una volta nel ruolo di Gordon Gekko.

Il magazine Variety ha anticipato che Frank Langella è in trattative per un ruolo di rilievo in Wall Street 2: Money Never Sleeps, l'annunciato sequel del film di Oliver Stone, che sarà diretto dallo stesso regista di Platoon per la 20th Century Fox.
L'attore italoamericano sarebbe stato contattato per interpretare il ruolo di Lewis Zabel, un esperto e anziano agente di borsa che farà da mentore al personaggio interpretato da Shia LaBeouf, il quale fa parte del cast insieme a Josh Brolin e Michael Douglas, che tornerà nei panni di Gordon Gekko. Nel film, la cui sceneggiatura è stata curata da Allan Loeb, il ruolo di Lewis Zabel sarà decisivo nello sviluppo della trama.

Dopo il successo della sua performance in Frost/Nixon - Il duello, che gli è valsa numerosi riconoscimenti, tra cui una nomination ai Golden Globe e una agli Oscar, Langella ha prestato la propria voce ad uno dei personaggi del film d'animazione Le avventure del topino Despereaux, uscito nelle sale a fine aprile. L'attore inoltre ha concluso le riprese di The Box, un horror diretto dal regista di Donnie Darko, e interpretato da Cameron Diaz e James Marsden.

Frank Langella nel sequel di Wall Street
Privacy Policy