Foxcatcher - Una storia americana

2014, Drammatico

Foxcatcher: il teaser trailer del film

Le prime inquientanti immagini del biopic ispirato alla storia vera dell'ambiguo legame tra il miliardario John du Pont e i fratelli Schultz.

In concomitanza con la decisione di far slittare l'uscita in sala di Foxcatcher al 2014 - seguendo l'esempio di Martin Scorsese che ha deciso di concedersi più tempo per lavorare sulla versione definitiva di The Wolf of Wall Street - viene diffuso il primo teaser del biopic diretto da Bennett Miller e dedicato a uno dei casi di omicidio più raccapriccianti della storia americana. Steve Carell appare per la prima volta in versione drammatica, col volto modificato dal trucco prostetico, nei panni del miliardario John du Pont, ossessionato dallo sport e dalla passione per il wrestler Mark Schultz (Channing Tatum) che lo spingerà allo scontro con il più celebre fratello di Mark, il campione Dave Schultz (Mark Ruffalo).

La passione per lo sport spinse John du Pont a costruire una palestra per il wrestling chiamata Team Foxcatcher nella sua immensa proprietà in Pennsylvania dove, nel 1996, assassinò a colpi di pistola l'amico wrestler David Schultz, medaglia d'oro olimpica. Schultz e du Pont furono a lungo legati e la polizia non riuscì mai a determinare il movente del crimine, consumatosi sotto gli occhi della moglie di Schultz e del capo della sicurezza della tenuta di du Pont. Dopo aver sparato, il milionario si chiuse nella sua magione per due giorni negoziando la resa con la polizia al telefono. Le autorità riuscirono a catturare du Point solo quando l'uomo uscì per sistemare il riscaldamento.

Il teaser piuttosto inquietante anticipa ossessioni, violenza psicologica e una manciata di grandi perfomance tra cui spicca quella inedita di Carell. Purtroppo il ritardo impedirà alla pellicola di essere in lizza per la prossima edizione degli Oscar.

Foxcatcher: il teaser trailer del film
Privacy Policy