Terminator: The Sarah Connor Chronicles

2008 - 2009

Fox, grandi cambiamenti per la midseason

Nell'annunciare definitivamente il nuovo palinsesto della midseason, il network americano ha cambiato i giorni di programmazione di alcune serie televisive tra cui Dollhouse e Terminator: The Sarah Connor Chronicles. E le prospettive non sono le migliori.

Nonostante la Fox abbia già dato un anticipo di quello che sarà il palinsesto della midseason da qualche mese, anche quest'anno nell'annunciare la programmazione definitiva ha effettuato notevoli cambiamenti, dovuti anche alla valutazione degli ascolti effettuati dai suoi show di punta durante l'autunno.

I cambiamenti più drastici (e preoccupanti) sono quelli riservati a due serie come Terminator: The Sarah Connor Chronicles e il nuovo progetto di Joss Whedon, Dollhouse, la cui lavorazione, tra l'altro non è stata affatto facile, come ha affermato più volte l'autore di Buffy - L'ammazzavampiri. Inizialmente Dollhouse sarebbe dovuto andare in onda il lunedì, affiancato ad una serie ormai lanciatissima (e molto attesa, nonostante il lungo break dovuto allo sciopero degli sceneggiatori) come 24, adesso invece è stato spostato direttamente al venerdì, e programmato insieme a Sarah Connor.

Sembra quindi che i dirigenti del network abbiano riconsiderato la loro disponibilità a investire nello show di Whedon, relegandolo in un giorno della settimana particolarmente difficile per gli ascolti, anche se in realtà la scelta potrebbe essere positiva per la serie, che quel giorno non avrà grandi concorrenti su altri canali, e quindi potrebbe avere una chance minima di ottenere l'attenzione del pubblico.
Le due serie sostituiscono quindi Do not Disturb - che è stato cancellato tempo fa - e 'Til Death, che invece è stato confermato, ma sarà programmato più avanti.

Il lunedì sera, i nuovi episodi di 24 saranno affiancati alle nuove puntate di House, che sarebbe dovuto andare in onda il martedì, insieme ad una puntata speciale di mezz'ora del talent show American Idol, che invece è stata prolungata a un'ora e andrà in onda insieme a Lie to Me, nuova, promettente serie in onda dal 21 Gennaio interpretata da Tim Roth nel ruolo di uno studioso che riesce a smascherare le bugie del prossimo "interpretando" le espressioni del viso e del corpo.

Dollhouse - Nuovo promo

Fox, grandi cambiamenti per la midseason
Privacy Policy