The Flash

2014 - ....

Flash: Berlanti e Kreisberg commentano il suo arrivo in Arrow

I produttori hanno rilasciato un'intervista a TVLine dove parlano del personaggio di Barry Allen; in altre news Alex Kingston ritorna come guest star.

Stiamo per fare la conoscenza della nuova incarnazione del supereroe più veloce della DC Comics, lo scienziato Barry Allen meglio noto come Flash. Il personaggio verrà introdotto nel prossimo episodio di Arrow, quello che in principio doveva essere uno dei due installment usati dal serial come backdoor pilot. Qualche settimana fa la produzione della futura serie ha ricevuto l'ok dalla CW per la realizzazione di un pilot indipendente, creato esclusivamente per Flash, di conseguenza gli autori hanno potuto rilassarsi e gestire il crossover con Arrow come semplici episodi. "Il ventesimo episodio di Arrow sarà trattato normalmente, il fatto che abbiamo avuto la conferma per il pilot di Flash è stata una benedizione" ha detto il produttore Andrew Kreisberg "un backdoor pilot è sempre più complicato da gestire perchè devi deviare dalla narrazione principale per presentare i nuovi personaggi. Anche se adesso Barry non avrà un episodio tutto suo in Arrow alla fine della stagione in corso, il pubblico sarà comunque informato di quanto sta succedendo, di quello che è successo a Barry, considerato che la Star Labs rimarrà nel background della narrazione e anche grazie al collegamento con Felicity".

Arrow: Emily Bett Rickards in una scena dell'episodio della stagione 2, Crucible
Parlando della sexy Miss Smoak, sembra che tra lei e Barry scoccheranno istantaneamente le scintille "prima di tutto abbiamo fatto un provino per vedere se tra i due attori c'era quella chimica indispensabile per creare una certa atmosfera, e quando abbiamo messo Emily Bett Rickards e Grant Gustin insieme ci siamo resi conto che era cosa fatta" ha detto Kreisberg, mentre Greg Berlanti ha aggiunto scherzando "volevamo essere sicuri che Grant non sembrasse troppo giovane rispetto a Felicity" - una battuta ricorrente relativa all'aspetto di Grant, che nonostante sia un anno più vecchio di Emily sembra ancora un ragazzo. "Barry e Felicity sono molto simili. Mentre parlavamo dei sentimenti che ci sono tra lei e Oliver ci siamo resi conto che sarebbe stato perfetto introdurre Barry come possibile ostacolo. Sono entrambi adorabili e insicuri e andranno d'accordo fin da subito. Mentre loro due sono della stessa 'specie', Barry e Oliver sono agli antipodi per certi versi; Allen è socievole, divertente e non possiede quella sicurezza che invece in Oliver è innata. Materialmente parlando il contrasto tra loro due è evidente, Oliver ha il fisico, Barry non ce l'ha, ad Oliver manca il 'cuore', Barry è vibrante di vita. E' un contrasto interessante e divertente".

Una foto di Alex Kingston
Anche Gustin si dice d'accordo, aggiungendo che è entusiasta di poter recitare nel ruolo "l'ho trovato subito un personaggio molto divertente e non ho mai avuto l'occasione di recitare in un ruolo così. E' una persona che piace facilmente e se fosse reale sarei sicuramente suo amico". I due produttori assicurano che così come in Arrow, Flash pescherà a piene mani nell'universo DC, applicando l'usuale re-styling a cui gli autori ci hanno abituato. In particolare sembra che ci sarà un accenno a un personaggio molto importante nel pilot, ma non è cosa certa, Berlanti e Kreisberg hanno avvisato che potrebbe essere escluso in fase di montaggio. Un altro personaggio importante sta per ritornare prossimamente a Starling City: Dinah Lance si ritroverà con la sua famiglia nel quattordicesimo episodio della stagione. Stephen Amell ha dato degli indizi in merito al ritorno di Alex Kingston via Twitter, ma almeno per il momento non ci sono dettagli in merito, non sappiamo se scoprirà che sua figlia Sara è ancora viva o se verrà a conoscenza delle sue attività segrete. L'attrice, famosa per i suoi ruoli in E.R. - Medici in prima linea e Doctor Who, di recente ha collaborato al biopic Bukowski, dramma incentrato sugli anni formativi del celebre scrittore.

Flash: Berlanti e Kreisberg commentano il suo...
Privacy Policy