Firefly: la Fox è disposta a girare nuovi episodi a una sola condizione

La serie tv fanta-western, andata in onda nel 2002, è sempre stata amata dai fan, e dopo quindici anni la Fox è pronta a girare nuovo materiale, ma solo se ci sarà anche il ritorno di Joss Whedon .

Da quando la serie tv Firefly è giunta alla conclusione, e il film Serenity è uscito nelle sale cinematografiche, i fan dell'universo sci-fi hanno atteso con speranza qualche novità.

Leggi anche: Joss Whedon, 50 anni vissuti con ironia e passione

La serie di Joss Whedon è durata solo una stagione sul canale Fox, ma è stata definita da molti uno dei migliori show di fantascienza mai usciti, tanto che continua a guadagnare fan anche oggi. Dopo che negli ultimi anni abbiamo assistito a rilanci di serie storiche, come X-Files o Prison Break, i fan hanno iniziato a pressare l'emittente americana per sapere se è previsto un remake o una stagione aggiuntiva a 15 anni dalla fine.

Finalmente David Madden, presidente della Fox, ha risposto e ha lasciato intuire che c'è la possibilità di avere nuovi episodi di Firefly in cantiere. C'è solo una condizione.

"Joss Whedon deve occuparsi del progetto, se vogliamo che venga mai fatto."

L'emittente pensa che sia stato Whedon il motivo del successo della serie western-fantascientifica, vogliono che un eventuale ritorno sia un successo sicuro e vogliono che non si distacchi dall'identità dello show.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Firefly: la Fox è disposta a girare nuovi episodi...
L'ultimo saluto a Ron Glass da Joss Whedon e il cast di Firefly
Firefly: il tributo animato di un fan conquista Nathan Fillion
Privacy Policy