Fingersmith, una ladra per Park Chan-wook

Il regista firmerà un adattamento del libro di Sarah Waters, incentrato sulla storia d'amore tra una truffatrice e un'ereditiera.

Sei anni dopo Thirst Park Chan-Wook torna a girare un film in lingua coreana scegliendo un adattamento di Ladra, un romanzo della scrittrice britannica Sarah Waters. Il libro è ambientato nell'Inghilterra vittoriana e vede protagonista una giovane donna che viene convinta da un truffatore a frodare una ricca ereditiera, collezionista di libri erotici che ha trascorso molti anni della sua vita in un ospedale psichiatrico. Nelle intenzioni dell'uomo, la ragazza deve cercare di convincere la fanciulla ricca a sposarlo e lui poi la farà dichiarare pazza, in modo da mettere le mani sulle sue fortune. Le cose però vanno diversamente, perchè la giovane truffatrice si innamorerà della sua vittima.

Le riprese di Fingersmith partiranno all'inizio del 2015 e attualmente il casting è in corso. Il regista ha deciso di ambientare la storia in Corea nel ventesimo secolo. Il romanzo della Waters è stato già adattato per il piccolo schermo dalla BBC che ne realizzò una miniserie con Sally Hawkins nel 2005.

Stoker: il regista Park Chan-wook sul set del film
Fingersmith, una ladra per Park Chan-wook
Privacy Policy