Fight Club - Chuck Palahniuk pensa al sequel a fumetti

L'autore del libro, dal quale è stato tratto il film con Brad Pitt, ha rivelato al Comic-Con di San Diego che sta sviluppando una serie di graphic novel con le quali intende proseguire la storia di Tyler Durden.

In occasione della presentazione del suo prossimo romanzo - che si intitola Doomed e uscirà in libreria l'8 ottobre - Chuck Palahniuk ha spiegato al pubblico del Comic-Con di San Diego che sta sviluppando una serie di fumetti con i quali intende dare un seguito ad uno dei suoi romanzi più famosi e celebrati, quel Fight Club dal quale poi fu tratto il film di David Fincher con Brad Pitt ed Edward Norton.
Lo scrittore ha anticipato che le graphic novel sono ambientate dieci anni dopo gli eventi raccontati in Fight Club. A raccontare la storia sarà proprio Tyler, che osserva il susseguirsi degli eventi. Il matrimonio tra Jack e Maria è arrivato ad una fase di noia, ma quando il loro bambino viene rapito da Tyler, Jack viene trascinato nuovamente nel mondo di Mayhem.

Palahniuk ha già incontrato artisti e sceneggiatori alla Marvel, così come alla DC e alla Dark Horse per iniziare a dar forma al suo progetto, ma sembra che a causa di questioni contrattuali, i sequel di Fight Club non saranno pubblicati prima del 2015.

Fight Club - Chuck Palahniuk pensa al sequel a...
Privacy Policy