Tusk

2014, Horror

Fi-Pi-Li Horror Festival 2015: da Tusk a Claudio Simonetti

Tra gli ospiti della manifestazione livornese Claudio Simonetti, Ruggero Deodato, i Manetti Bros. e Francesco Crispino.

Giunto alla quarta edizione, il FI-PI-LI Horror Festival si conferma una bella realtà nel panorama delle rassegne cinematografiche toscane. Il festival, che si terrà a Livorno dal 23 al 26 sprile, come ogni anno offrirà un programma variegato per gli amanti dell'horror in tutte le sue declinazioni, abbracciando cinema e letteratura. Proiezioni, incontri, workshop, dibattiti e qualche gustosa novità animeranno la manifestazione che si terrà nel Nuovo Teatro delle Commedie coinvolgendo, però, altri spazi storici della città come la Terra Mascagni, il Cinema i 4 Mori.

Michael Parks in una scena di Tusk

Due concorsi, uno letterario e uno dedicato ai corti horror, che crescono di anno con centinaia di lavori e due giurie all'opera per valutare i prodotti da premiare. Novità assoluta di quest'anno, "The Walking Crazy Dead", marcia di zombie per beneficienza organizzata in tandem con l'associazione "I camminatori folli" per raccogliere fondi per il Parco Pertini. La Camminata Zombie partirà dalla Terrazza Mascagni di Livorno alle ore 10:00 del 26 aprile per concludersi in Fortezza Vecchia con un flash mob. Dopo l'esperienza dello scorso anno con Lamberto Bava, quest'anno il workshop di cinema, organizzato da Dedolight e Shooting Films, sarà dedicato agli effetti speciali low budget.

E veniamo al programma. Ad aprire la quattro giorni di cinema e letteratura da paura ci penserà Claudio Simonetti, mitico leader dei Goblin e autore delle colonne sonore di Dario Argento. Dopo un incontro col pubblico, Simonetti introdurrà una proiezione speciale del cult L'uccello dalle piume di cristallo e della versione restaurata di Profondo Rosso.

Giuliana Calandra in una scena di Profondo rosso

Sabato 25, in anteprima nazionale, verrà presentato Tusk di Kevin Smith. Lo stesso giorno i Manetti Bros, che presiedono la giuria dei corti, presenteranno il loro ultimo hit Song 'e Napule. Previsti incontri con il regista e scrittore Francesco Crispino che introdurrà le pellicole del padre Armando Crispino e presenterà il suo romanzo noir, I camaleonti. Tra le anteprime nazionali il film scandalo di Simone Scafidi Eva Braun.

Tra gli ospiti Ruggero Deodato, il 25 aprile, presenterà i cult Uomini si nasce poliziotti si muore e Inferno in diretta. A seguire sul versante letterario si terrà un incontro sul giallo condotto dallo scrittore e sceneggiatore Giampaolo Simi e da Cecilia Scerbanenco. I maghi delle webseries, i livornesi Licaoni, presenteranno Elba e il nuovissimo Alice's adventures in Tuscany. Tra le proiezioni evento anche il classico Ho camminato con uno zombie di Jacques Tourneur. Per informazioni: www.fipilihorrorfestival.it.

Fi-Pi-Li Horror Festival 2015: da Tusk a Claudio...
Privacy Policy