Honor de Cavalleria

2006, Drammatico

Festival di Torino 2006, i lungometraggi premiati

Premiati 'Honor de cavalleria' di Alessandro Serra, e 'The Guatemalan Handshake' di Todd Rohal.

La giuria del Concorso Internazionale Lungometraggi della 24esima edizione del Torino Film Festival, che è composta da Lisandro Alonso, Ines De Medeiros, David Gordon Green, Luca Guadagnino e Ron Mann, ha deciso di assegnare il premio per il Miglior Film a Honor de cavalleria dello spagnolo Albert Serra che racconta le avventure ed i viaggi di Don Chisciotte e Sancho, ed il loro rapporto di amicizia. La Giuria del Festival ha definito il film di Serra "una commovente, elegante e coraggiosa presa di posizione filmica, un'esordio di cinema abbagliante".

Honor de cavalleria inoltre ha ricevuto anche il Premio Speciale della Giuria ex-aequo con The Guatemalan Handshake di Todd Rohal al quale è andato anche il premio per la Migliore Regia.
Il film di Rohal è ambientato in una piccola località montana nella quale dopo un blackout, avviene la misteriosa sparizione di Donald Turnupseed, uno dei suoi più eccentrici cittadini (nella foto, interpretato da Will Oldham) Gli amici e i familiari di Donald si mettono si mettono invano sulle sue tracce nel tentativo di ritrovarlo, poi cercano di dimenticarsene.

Festival di Torino 2006, i lungometraggi premiati
Privacy Policy