Fantastic 4 - I Fantastici Quattro

2015, Azione

Fantastic 4: svelati alcuni dettagli delle prime versioni dello script

Lo sceneggiatore Jeremy Slater ha raccontato in che modo ci si era avvicinati al fumetto nelle prime bozze della sceneggiatura.

Lo sceneggiatore Jeremy Slater si era occupato delle prime bozze del film Fantastic 4 - I Fantastici Quattro, di cui aveva realizzato in sei mesi circa 10-15 versioni rimaneggiate.
L'atmosfera della storia, secondo quanto ha recentemente dichiarato in un'intervista, avrebbe dovuto essere "piena di umorismo, emozioni e scene spettacolari", molto diversa rispetto a quella del film girato da Josh Trank.
La storia avrebbe dovuto iniziare con delle scene in cui si vedevano Reed e Ben da ragazzini, impegnati a frequentare una "specie di Hogwarts per nerd: una scuola frequentata da giovani geni che lavorano a prototipi di hoverboard, sperimentano strumenti in grado di opporsi alla gravità, teletrasportare le persone o alle prese con intelligenze artificiali".
Reed avrebbe stretto amicizia con Victor e sarebbe stato lui a spingerlo lentamente ad andare contro le regole. Dopo una battaglia contro Annihilus, un tirannousaro cibernetico, Victor sembrava essere morto mentre il resto del team perdeva i propri poteri.

La sceneggiatura conteneva anche Doctor Doom impegnato a dichiarare guerra al mondo civilizzato, Mole Man che liberava un enorme mostro geneticamente modificato a Manhattan, un attacco alla Baxter Foundation, uno scontro finale contro un'armata di Doombots a Latveria, e un teaser alla fine dei titoli di coda con Galactus e Silver Surfer che distruggevano un pianeta.
Il problema principale dello script di Slater è che sembrava irrealizzabile a causa dell'eccessivo costo, mantenendo successivamente solo una battuta dei suoi dialoghi originali nella versione protata sul grande schermo.

Fantastic 4: svelati alcuni dettagli delle prime...
Miles Teller vorrebbe un sequel di Fantastic 4: "Lo farei subito"
Fantastic 4: Simon Kinberg vuole realizzare un sequel molto diverso
Privacy Policy