Fabrizio Corona contro la Squadra Antimafia

Il discusso fotoreporter sarà un boss siciliano nella prossima stagione della serie televisiva prodotta da Pietro Valsecchi.

Nulla da fare, il piccolo schermo è proprio innamorato di Fabrizio Corona, il discusso fotoreporter catanese che di recente è rimasto coinvolto nello scandalo di Vallettopoli ed è diventato un simbolo fortemente controverso del nuovo modo di fare spettacolo e gossip nel nostro Paese.
Corona, che avrebbe già dovuto interpretare un poliziotto in una fiction - ma abbandonò il progetto poco dopo, tra le numerose polemiche - vestirà i panni di un boss siciliano nella serie Squadra Antimafia, prodotta da Pietro Valsecchi.

"Corona sarà uno dei protagonisti della fiction insieme a Claudio Gioè, Simona Cavallari e Giulia Michelini" - ha confermato il fondatore di TaoDue - "So che si tratta di un personaggio fin troppo esposto e criticato, ma ha delle qualità e punteremo molto sulla sua fisicità artistica".
In attesa di vedere come sfrutterà la sua "fisicità artistica" per Squadra Antimafia, Corona resta confermato anche nel nuovo progetto di Paolo Sorrentino, anche se molto probabilmente non nelle vesti di attore.

Fabrizio Corona contro la Squadra Antimafia
Privacy Policy