The Man Who Killed Don Quixote

2016, Avventura

Ewan McGregor novello Sancho Panza

L'attore scozzese prende il posto di Johnny Depp in The Man Who Killed Don Quixote, nuovo tentativo di Terry Gilliam di portare sullo schermo il mito di Don Chisciotte.

Il regista Terry Gilliam, ospite in questi giorni del Festival di Cannes, ha rivelato in un'intervista a Empire Magazine che Ewan McGregor reciterà nel suo The Man Who Killed Don Quixote. McGregor prenderà il posto di Johnny Depp, che dieci anni fa era stato chiamato a interpretare il fedele scudiero Sancho nella pellicola maledetta la cui lavorazione fu interrotta a causa dei più disparati incidenti. Depp aveva accettato di partecipare anche alla nuova versione, ma in estate sarà impegnato nella lavorazione di Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, quarto capitolo della saga Disney che verrà girato in 3D. Dalle prime informazioni sappiamo che il nuovo film narrerà la storia di un regista (McGregor) affascinato dal personaggio di Don Chisciotte (Robert Duvall) e dalla sua eterna ricerca dell'amore. Il regista compirà un viaggio nel tempo raggiungendo la Spagna del XVII° secolo e si trasformerà in una sorta di Sancho Panza. Maledizione permettendo, le riprese di The Man Who Killed Don Quixote prenderanno il via a settembre. Il film ha un budget previsto di 20 milioni di dollari.

"Robert Duvall è uno dei più grandi attori che ci siano in circolazione, e sa anche andare a cavallo" ha dichiarato Terry Gilliam. "Quanto a Ewan, è migliorato costantemente negli anni. Ne L'uomo nell'ombra era meraviglioso. E' capace di una serie di sfumature che di recente non ha mostrato sullo schermo ed è ora che torni a recitare come sa. Ha un gran senso dell'umorismo ed è un attore bravissimo. E' allo stesso tempo fanciullesco e affacinante. Quando sorride tutti si sciolgono. Ha il potere di una bomba nucleare!"

Ewan McGregor novello Sancho Panza
Privacy Policy