Ewan McGregor in Pastorale americana

La star scozzese si prepara a calarsi nei panni del protagonista della drammatica pellicola ispirata al romanzo di culto di Philip Roth.

Dopo una lunghissima gestazione, finalmente l'adattamento di Pastorale americana, romanzo di culto del premio Pulizter Philip Roth sta per arrivare al cinema. A dirigere il film sarà l'australiano Phillip Noyce, legato al progetto da 11 anni e ben consapevole delle difficoltà di trasposizione di un'opera tanto complessa. In passato si era diffuso il rumor che voleva legati al progetto in veste di interpreti Paul Bettany e la moglie Jennifer Connelly, ma l'attrice negò il coinvolgimento dichiarando: "Quel film è una delle reliquie di IMDb. Paul e io ne abbiamo discusso anni fa, per l'esattezza dieci anni fa, ma non se ne è fatto niente. Non dovete credere a tutto ciò che leggete su internet".

Adesso Noyce in persona conferma che a interpretare il protagonista di American Pastoral sarà Ewan McGregor. L'attore scozzese si calerà nei panni di Seymour "Swede" Levov, biondo uomo d'affari ebreo che vive a Newark, New Jersey, la cui vita tranquilla e convenzionale viene disturbata dai cambiamenti politici degli anni '60 sotto la presidenza di Lyndon B. Johnson. Il regista Phillip Noyce ha spiegato che uno dei principali motivi del ritardo della produzione è stata proprio la scelta dell'attore protagonista, ma adesso che è stato trovato l'uomo giusto la produzione dovrebbe prendere il via a inizio 2015. Noyce utilizzerà la sceneggiatura firmata da John Romano, autore di The Lincoln Lawyer.

Di recente abbiamo potuto apprezzare la perfomance di Ewan McGregor nel dramma familiare I segreti di Osage County.

Ewan McGregor in Pastorale americana
Privacy Policy