Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas a pesca di salmoni

Le tre star si sposteranno nello Yemes per girare l'adattamento del buffo romanzo di Paul Torday diretto da Lasse Hallstrom.

Supercast per il regista svedese Lasse Hallstrom che, per il suo Salmon Fishing in the Yemen, si troverà a dirigere Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas. Il film, firmato dal premio Oscar Simon Beaufoy, è basato sul romanzo di Paul Torday Pesca al salmone nello Yemen. Protagonista della storia il dottor Alfred Jones, un tranquillo biologo che lavora per l'ente inglese di tutela della pesca ed è tiranneggiato da un'odiosa moglie in carriera. Quando uno sceicco ricchissimo e visionario decide di introdurre la pesca al salmone, torrenti compresi, tra le aride montagne dello Yemen, Fred viene trascinato controvoglia nell'impresa, ma poi, a sorpresa, conosce e si innamora della dolce emissaria dello sceicco e si convince che il salmone in Medio Oriente renderà il mondo un posto migliore. Tra guardapesca scozzesi, kamikaze pasticcioni, politici senza scrupoli e un primo ministro vanesio, il Progetto Salmone arriva all'inaugurazione nello Yemen, dove si scatena l'apocalisse. A produrre la pellicola Lionsgate U.K., BBC Films e la Kudos Pictures di Elisabeth Murdoch.

Ewan McGregor è stato protagonista dell'ultima pellicola di Roman Polanski, il thriller politico L'uomo nell'ombra. Dopo il dramedy Sunshine Cleaning - Non c'è sporco che tenga, Emily Blunt sarà presto nei cinema con il thriller The Adjustment Bureau, in cui recita a fianco di Matt Damon. Quanto a Kristin Scott Thomas, dopo aver concluso la lavorazione del period movie Bel Ami, l'attrice è attualmente impegnata nelle riprese del cupo noir The Woman in the Fifth.

Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas...
Privacy Policy