Eva Riccobono, Sergio Parisse e Mena Suvari su Max di Febbraio 2011

Confessioni sexy sul nuovo numero del magazine, con la Riccobono in versione Lolita, e la Suvari che dà ragione a Madonna sugli uomini italiani. Il rugbista Parisse invece ha messo la testa a posto.

La bella Eva Riccobono e la "bestia" Sergio Parisse sono i protagonisti della doppia cover di MAX, in edicola e su iPad da giovedì 3 febbraio 2011. "Sono una grande provocatrice sia nel lavoro che nella vita privata", dichiara la modella fotografata in esclusiva per Max da Ellen Von Unwerth. "Vorrei fare l'attrice. C'è chi mi dice che ho talento, ma mi propongono sempre parti in un solo genere di film". Ora è fidanzata con Matteo Ceccarini, sound designer, ma da ragazzina aveva la sindrome di Lolita e le piaceva giocare con gli uomini: "Me ne stavo lì con una fragola in bocca e lo sguardo di quella che la sapeva lunga".
Ritratto nudo a quattro zampe nel 2007, la "bestia" Parisse non ne vuole più sapere di posare per i calendari, si è sposato ed è diventato padre: "Basta con le sbronze e con le nottate balorde. Il tempo è scaduto", dice. Come padre ammette di aver fatto degli errori, ma sta migliorando e sulla moglie dice: "Amo il suo sorriso e la sua onestà anche quando dice che ho giocato delle brutte partite".

Politica con Matteo Renzi, sindaco di Firenze, che dichiara: "La riforma Gelmini? Troppo debole, doveva avere il coraggio di chiudere la metà delle università italiane". Non vede nulla di scandaloso nell'essere andato a cena con Berlusconi: "Se domani mattina torna premier Prodi, e mi chiede di raggiungerlo sotto l'ombrellone a Castiglione della Pescaia, ci vado. Non si è trattato di un inciucio, non abbiamo fatto il bunga bunga...".

Una sensuale Mena Suvari sul magazine MAX (febbraio 2011)
Cinema con la bella Mena Suvari che racconta: "Al cinema ho fatto anche la lesbica. Ma mi piacciono gli uomini. Ora sono sposata con un uomo italiano, più giovane di me. Madonna ha ragione: Italians do it better!." Anche Rosie Huntington, protagonista del terzo capitolo della saga Transformers, si dimostra molto sicura di sé: "So benissimo come fare la gattina sexy e come usare il mio corpo per suggerire un certo tipo di fantasie".

Il viaggio tra Belle e Bestie continua nel mondo dello sport passando tra le corde dei ring dove i Dolce & Gabbana Milano Thunder stanno mietendo successi sportivi e di pubblico, coadiuvati dalla splendida ex modella Silvia Hrubinova, vedova del campione italiano prematuramente scomparso Giovanni Parisi. Una donna che non ha paura di niente e di nessuno: "Mi occupo di tutto, dalle sponsorizzazioni alla gestione del budget. Coi pugili poi il rapporto è da pari a pari. Mi rispettano. Anzi, mi trattano da uomo".
Dopo il rugby, la boxe, il calcio con l'attaccante del Manchester United Wayne Rooney raccontato in un ritratto della sua movimentata carriera dentro e fuori le righe, dei campi da calcio e della vita.

Inoltre sul numero di febbraio, i ritratti Jennifer Lawrence, Erica Rivas e Omid Djalili, vincitori del Premio Max per la migliore interpretazione all'ultimo Torino Film Festival; un reportage sullo strambo fenomeno canadese del Roadkill dove le alci investite vengono macellate a bordo strada e un viaggio al caldo delle suggestive Isole Barbados.

Eva Riccobono, Sergio Parisse e Mena Suvari su...
Privacy Policy