Eva Green e Ryan Phillippe in 'Franklyn'

La splendida attrice francese e l'attore americano saranno nel cast di un thriller diretto da Gerald McMorrow. Accanto a loro anche John Hurt e l'esordiente Sam Riley.

Eva Green, Ryan Phillippe, John Hurt e l'esordiente Sam Riley sono entrati a far parte del cast di Franklyn, un thriller futuristico che sarà diretto da Gerald McMorrow e prodotto dalla Recorded Picture Co.

Il film è ambientato contemporaneamente in due mondi paralleli: nella Londra dei giorni nostri e in una metropoli del futuro dominata dal fervore religioso, e racconta la storia di quattro persone, Preest, Esser, Milo ed Emilia, le cui esistenze avranno un destino comune. Preest - che sarà interpretato da Phillippe - è un detective mascherato che lotta contro il crimine nelle strade di Meanwhile City; Esser invece sarà interpretato da Hurt, e sarà un uomo distrutto, che cerca disperatamente suo figlio tra i senzatetto di Londra. Ad Eva Green sarà affidato il ruolo di Emilia, una bellissima ed affascinante studentessa d'arte, ossessionata dall'idea del suicidio, mentre Sam Riley sarà un trentenne che cerca disperatamente di ritrovare la purezza del suo primo amore; un ruolo per il quale inizialmente era stato considerato Paul Bettany.

La pellicola sarà prodotta da Jeremy Thomas, Alexandra Stone e Nick O'Hagan, mentre Peter Watson ne sarà il produttore esecutivo.

Eva Green e Ryan Phillippe in 'Franklyn'
Privacy Policy