Erin Moran: svelata la causa di morte della star di Happy Days

In un comunicato la contea di Harrison ha annunciato i primi risultati dell'autopsia e delle indagini sulla morte dell'attrice, ricordata con affetto anche dal suo amico e collega Scott Baio.

Una foto di Erin Moran

Erin Moran, l'interprete di Joanie Cunningham nella serie Happy Days, è morta a causa di un cancro. A dichiararlo è un comunicato del medico legale e della polizia della contea di Harrison in cui si rivelano i risultati dell'autopsia e delle prime indagini: l'attrice aveva un cancro al quarto stadio e nella sua casa non sono stati trovati narcotici o sostanze stupefacenti illegali.
I risultati degli esami tossicologici arriveranno nei prossimi giorni.

Il corpo senza vita di Erin è stato trovato nella giornata di sabato e i suoi colleghi e amici hanno condiviso online ricordi e saluti rivolti alla cinquantaseienne che si era conquistata un posto nel cuore del pubblico televisivo con la serie cult degli anni '70.

Leggi anche: Erin Moran: l'ultimo saluto del cast di Happy Days, da Ron Howard a "Fonzie"

Scott Baio, interprete sul piccolo schermo di Chachi Arcola, ha scritto su Twitter: "Possano le persone ricordare Erin per il suo sorriso contagioso, il cuore caloroso e un'anima che amava gli animali. Ho sempre sperato che potesse trovare pace nella sua vita. Erin ora sei nelle braccia di Dio. Le mie condoglianze più sincere".

Baio è stato insieme all'attrice il protagonista dello spinoff Joanie Loves Chachi.

Durante un'intervista rilasciata durante la trasmissione The Bernie & Sid Show, Scott ha commentato ulteriormente il triste addio, con parole un po' meno affettuose: "Sto bene, un po' sconvolto da quanto accaduto ma non del tutto. Il fatto è che sono dispiaciuto perché per tutta la vita ha avuto dei problemi e non ha mai trovato quello che la poteva rendere felice e soddisfatta. Per me se fai uso di droghe o bevi morirai. Mi dispiace se sembro freddo ma Dio ti ha dato un cervello e la volontà di vivere e combattere e tu devi prenderti cura di te stesso".
Baio ha poi continuato: "Conoscevo bene Erin, negli ultimi anni non le ho parlato. Era semplicemente un essere umano insicuro ed è caduta in questo mondo di droga e alcol. Ripeto, non so se è quello che l'ha uccisa, ma sono sicuro che anni e anni di dipendenze hanno avuto un ruolo nella sua morte. Non è mai riuscita a trovare la sua strada. Come aiuti qualcuno che non vuole aiutarsi? Provi un paio di volte e se non vuole il tuo aiuto ti allontani, mi dispiace".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Erin Moran: svelata la causa di morte della star...

Mostra i vecchi commenti

In memoriam: l'ultimo saluto ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (VIDEO)
Icone TV: Da Mork a Alf, cosa resterà di quegli anni ’80?
Privacy Policy